Marco Borriello e Belen, confessione bollente: “Lo facevamo…”

Marco Borriello, ex calciatore, è uscito allo scoperto e ha rivelato alcuni retroscena della sua relazione con Belen Rodriguez 

Da ormai due anni Marco Borriello ha appeso gli scarpini al chiodo dopo la sua ultima esperienza nell’UD Ibiza. L’ex calciatore, tra le altre, di Milan, Genoa, Roma e Juve, si sta godendo la sua nuova vita senza campi da calcio, ma con una nuova passione: il padel.

Borriello Belen
Marco Borriello, ex calciatore (Ansa)

Ne sono malato, ha dichiarato l’ex giocatore ai microfoni di Repubblica, “Ci giocherei tutti i giorni, ma dopo 4 operazioni al menisco devo accontentarmi di 4 volte a settimana. Sto imparando tanto e sto iniziando ad atteggiarmi”, ha quindi confessato l’ex centravanti.

Non è certo l’unico calciatore ad aver scoperto una passione per il padel, uno degli sport più in voga del momento. Hanno iniziato, in un certo senso, Francesco Totti, Daniele De Rossi e il ct della nazionale Roberto Mancini. Hanno puntato sul padel anche Billy Costacurta, Demetrio Albertini e Zlatan Ibrahimovic che hanno investito risorse per costruire dei campi.

Borriello: la storia con Belen e il retroscena prima delle partite

Borriello Belen
Marco Borriello, ex attaccante (Ansa)

In un’intervista per Repubblica, Marco Borriello ha parlato anche del suo rapporto con il gossip: “Non ne ho mai fatto parte. Sono stato coinvolto solamente quando ero fidanzato con Belen e lei non era nemmeno famosa”.

L’ex calciatore ha poi svelato alcuni retroscena: “Ho rifiutato numerosi inviti: Grande Fratello, Ballando con le stelle e altri ancora. Il gossip mi ha fatto pubblicità, ma mi ha danneggiato moltissimo perché quando non giocavo per infortunio tutti pensavano che avessi fatto chi sa cosa”.

Borriello ha quindi espresso la sua opinione su un metodo di lavoro reso esplicito da Antonio Conte nel recente passato: Astenersi dal sesso prima delle partite? Sono d’accordo, è una cosa studiata”, ha dichiarato l’ex giocatore.

Subito dopo ha quindi concluso e rivelato: “Se fai l‘amore prima delle partite ti si abbassa il testosterone ed io mi imponevo di non farlo mai entro le 48 ore che mi separavano da una gara. Mangiavo bene, mi riposavo e avevo il testosterone alto perché mi avrebbe fatto giocare meglio”.