Napoli-Roma, Mertens in campo con Osimhen? Spalletti svela la scelta

Luciano Spalletti ha parlato a due giorni dal big match contro la Roma, svelando i dettagli sulla possibile scelta di schierare Mertens con Osimhen 

E’ l’ultimo grande big match della stagione del Napoli e per gli azzurri è vietato sbagliare. La sconfitta casalinga contro la Fiorentina ha compromesso il sogno scudetto, con le milanesi che non hanno fallito i propri appuntamenti con Spezia e Genoa.

Mertens Osimhen
Mertens con Osimhen (LaPresse)

I nerazzurri si sono imposti 2-1 grazie alle reti di Lautaro Martinez e Sanchez, mentre gli uomini allenati da Stefano Pioli sono riusciti a superare i rossoblu con i gol di Leao e Messias. La classifica, ora, vede ancora in vetta il Milan con i suoi 71 punti, seguito dall’Inter con 69 ed una partita in meno.

Se il Napoli dovesse riuscire a strappare una vittoria sulla Roma quinta, si porterebbe proprio a 69 punti, potendo così rimanere agganciato al treno Scudetto con 5 partite ancora da giocare. Sarà una Pasquetta delicatissima per i partenopei.

Osimhen con Mertens contro la Roma? L’annuncio di Spalletti

Spalletti Mertens Osimhen
Spalletti, allenatore del Napoli (LaPresse)

Evitare che diventi amara è ovviamente l’obiettivo principale di Luciano Spalletti. Il tecnico toscano è consapevole che vincere il campionato è un traguardo molto più complesso dopo lo scivolone della scorsa settimana, ma mollare proprio ora non è un piano contemplato.

Nel corso della conferenza stampa svoltasi oggi, a due giorni dalla super gara contro la Roma, proprio il grande ex della partita ha trattato diversi temi, tra cui quello relativo allo schieramento di Dries Mertens e Victor Osimhen in contemporanea.

Un’ipotesi mai realmente vagliata in questa stagione, soprattutto non con partenza da titolari per entrambi i calciatori. Le recenti scarse prestazioni di Zielinski, però, starebbero spingendo l’allenatore del Napoli a puntare proprio su questa opzione.

“E’ possibile. Li abbiamo già fatti giocare insieme, come domenica scorsa nel secondo tempo”, ha dichiarato Spalletti, che subito dopo però ha aggiunto: “Quando la partita era in pari c’erano Mertens e Osimhen. In alcuni momenti ci siamo allungati e non siamo stati dentro alla partita, in campo c’erano Mertens e Osimhen”.

La soluzione del doppio goleador, dunque, potrebbe palesarsi contro i giallorossi di Mourinho, ma con dei rischi tattici vagliati dallo stesso Spalletti. Il Napoli dovrà fare affidamento anche sulla forza mentale, per riuscire a conquistare 3 punti pesantissimi.