“La Serie B non ha valore”: l’annuncio del presidente spiazza tutti – VIDEO

Il presidente del club di Serie B ha spiazzati tutti: “E’ un campionato di poco conto e valore, voglio andare in Serie A”

Il campionato di Serie B è ormai agli sgoccioli e nell’ultima giornata si scoprirà quali saranno le due squadre promosse in Serie A. Il Lecce, su tutti, ha il match point in casa contro il già retrocesso Pordenone e in caso di successo sarà promozione e vittoria del campionato.

Serie B
Pallone ufficiale della Serie B (Foto LaPresse)

Oltre ai salentini sperano anche Monza e Cremonese. Le due compagini lombarde sperano di strappare il secondo posto per evitare la disputa dei playoff, ai quali invece parteciperanno sicuramente: Brescia, Pisa, Benevento e Ascoli. 

Sul fronte retrocessioni, oltre al Pordenone, anche il Crotone è già aritmeticamente in C. La stessa sorte toccherà anche a una tra Vicenza e Cosenza, le due si giocheranno il tutto per tutto nell’ultimo turno di campionato.

Serie B, il presidente della Ternana: “Voglio la Serie A perché…”

Stefano Bandecchi, presidente della Ternana (Foto LaPresse)

Il presidente della Ternana, tramite un video pubblicato su Instagram, ha parlato della stagione della sua squadra (gli umbri hanno centrato una tranquilla salvezza galleggiando per tutta la stagione a metà classifica) e in maniera piuttosto diretta ha descritto la Serie B come un campionato di scarso valore.

Queste, nel dettaglio, le sue dichiarazioni: “Dobbiamo sì tifare Ternana ma anche essere concreti quando non si può ottenere più nulla. Non è la fine la fine del nostro avversario che fa iniziare la nostra vittoria”.

Poi ha proseguito: “Il prossimo anno io voglio vincere il campionato o meglio, voglio andare in Serie A. Non voglio sentire se e ma. Dispiace per chi scende dalla Serie A e mi fa tanto piacere per chi arriverà dalla Serie C ma non me ne po’ fregà de meno. Il campionato di Serie B è un campionato sinceramente di poco conto, di poco valore”.