Milan, Pioli “snobba” l’Inter: la frase non passa inosservata

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani contro il Verona: le sue dichiarazioni

Il Milan, domani sera, affronterà allo Stadio Marcantonio Bentegodi il Verona di Tudor. Dopo la vittoria dell’Inter, per 4-2 sull’Empoli, i rossoneri sono chiamati a conquistare punti contro i gialloblù per tornare in vetta alla classifica.

Pioli Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan (Foto LaPresse)

La lotta Scudetto è più intricata che mai, con Inter e Milan che si daranno battaglia fino alla fine. Intanto, pochi minuti fa, è terminata la conferenza stampa di presentazione al match di domani contro gli scaligeri da parte di Stefano Pioli.

Il tecnico del Milan, in maniera del tutto inaspettata, ha rivelato di non aver visto il match di ieri tra Inter e Empoli. La risposta ha sorpreso i giornalisti in sala stampa, da comprendere però se sia stata effettivamente la verità.

Milan, Pioli su Inter-Empoli: “Ho preferito…”

Stefano Pioli, allenatore del Milan (Foto LaPresse)

Pioli, in conferenza stampa, ha esordito parlando del Verona, vera squadra rivelazione di questo campionato: “Proveranno a fare di tutto per batterci. Proveremo a farlo anche noi. Il reparto offensivo del Verona è molto pericoloso, noi dovremmo essere molto bravi a essere molto compatti e lucidi nel difendere, per poi recuperare palla e metterli in difficoltà”.

Poi la risposta alla domanda su Inter-Empoli che ha sorpreso tutti: “Se ho visto il match dell’Inter? No, ho rivisto il nostro allenamento e poi una bellissima partita di Tennis, che talento Alcaraz”. Il tecnico parmense, a quanto pare, ha preferito gustarsi il match tra Nadal e Alcaraz dell’ATP di Madrid e non la sfida degli uomini di Inzaghi contro i toscani. 

Infine, Pioli ha anche elogiato Ancelotti: “E’ una leggenda. Lo conosco poco, ma credo che abbia una capacità fantastica di entrare nella testa dei calciatori”.