Napoli, clamoroso Spalletti: l’accusa al tecnico spiazza tutti

In casa Napoli sono ore turbolente e l’accusa piovuta nelle ultime ore su Spalletti non favorisce l’armonia nel ritiro di Dimaro.

L’ultima stagione del Napoli era iniziata bene, ma poi finita piuttosto male. Male, ma non malissimo se non altro, con l’obiettivo Champions League abbondantemente centrato dagli uomini di Spalletti. I tifosi azzurri però si chiedono quando arriverà per loro il momento di festeggiare qualcosa di importante e aspettano segnali incoraggianti dal mercato.

napoli spalletti calciotoday 20220712 lapresse
Il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti. (LaPresse)

Il sogno del Napoli ad oggi con ogni probabilità ha un nome e cognome. Non può che chiamarsi Paulo Dybala, che poi si sa, da queste parti i numeri 10 argentini suscitano parecchio fascino, ma prima Spalletti deve stare attento ai dissidi interni.

Il raduno dei partenopei a Dimaro sta diventando fonte di diverse polemiche, che di certo non fanno bene al gruppo squadra. Spalletti quest’oggi si è infatti trovato nuovamente additato e accusato da un suo giocatore.

Caos Napoli, Spalletti nuovamente sotto accusa

napoli giocatori spalletti calciotoday 20220712 lapresse
Il gruppo di giocatori del Napoli della scorsa stagione. (LaPresse)

Dopo i messaggi più o meno in codice mandati da Spalletti alla società qualche settimana fa, si riaccende la miccia delle polemiche in casa Napoli. Anche stavolta la questione ruota attorno al tecnico, Luciano Spalletti. A puntare il dito contro l’allenatore toscano però è un giocatore azzurro, o per l’esattezza, il suo procuratore Mario Giuffredi.

Giuffredi cura gli interessi di Matteo Politano, giocatore poco impiegato da Spalletti e che a quanto pare non sentirebbe la fiducia del mister. “S’è detto che Politano abbia chiesto di andare via, ma la verità è diversa – ha voluto chiarire il procuratore dell’esterno d’attacco – Ben consci che al Napoli esistano delle legittime rotazioni, abbiamo chiesto soltanto di avere garanzie sulla fiducia nel giocatore da parte della proprietà, Spalletti però non ha mostrato alcun tipo di interesse per la questione“. Il motivo per cui dunque Giuffrida stia cercando una nuova squadra per l’ex-Inter sarebbe quindi questo.