Juventus, la verità su Pogba: non ci sono più dubbi

Paul Pogba è arrivato alla Juventus con la migliore delle intenzioni, ora è il momento della verità: cosa si profila all’orizzonte.

Pogba ha deciso di lasciare il Manchester United e rientrare in casa Juventus a distanza di qualche tempo. Per il centrocampista francese è tempo di scoprire novità certamente importanti, specialmente in un momento come quello attuale. Il Polpo ha intenzione di decidere una volta per tutte.

Pogba Juventus
Pogba e la Juventus, cosa emerge (La Presse)

Certamente il calciatore della Francia è atteso da un periodo alquanto particolare che, però, ha bisogno di lucidità e soprattutto consapevolezza di ciò che potrebbe accadere. Adesso è giunta l’ora di sciogliere le riserve e dare vita a un processo inaspettato che lo riguarda da vicino.

Pogba e la decisione riguarda anche la Juventus: i dettagli

Pogba Juventus
Pogba e la scelta della Juventus, cosa si profila all’orizzonte (La Presse)

Paul Pogba ha deciso di sottoporsi ad un controllo a Lione con il dottore che ha operato Zlatan Ibrahimovic. Il professore Betrand Cottet-Sonnery avrà il compito di indicare quale potrebbe essere la strada migliore per il centrocampista francese. Al momento restano valide sempre due ipotesi. A riportare la notizia è Tuttosport.

La speranza è quella di evitare qualsiasi intervento e recuperare mediante qualche terapia di tipo conservativo, ma ovviamente l’ultima parola spetterà a chi di dovere. In caso contrario, invece, la prima idea è quella di un’asportazione del pezzo di menisco rotto: per la meniscectomia stop fra 40 e due mesi. La seconda è invece quella più invasiva e prevede la sutura e conseguente cicatrizzazione, con rientro a inizio 2023.

Le valutazioni certamente sono in entrambi i casi da fare e anche nel minor tempo possibile. L’idea di una terapia sembrerebbe alquanto improbabile, da qui le inevitabili situazioni da affrontare. A Pogba spetterà l’ultima parola, sperando di non dover rinunciare anche ai Mondiali di Qatar in programma a novembre e dicembre 2022.