GFVIP, salta l’accordo con il figlio dell’ex Juve: il motivo spiazza i telespettatori

GFVIP, il figlio di un ex calciatore della Juventus non sarà uno dei concorrenti della prossima edizione. Accordo sfumato all’ultimo minuto

Settembre è alle porte e su Canale 5 si avvicina l’inizio della settima edizione del Grande Fratello Vip. Al timone del programma ci sarà ancora una volta Alfonso Signorini, il quale sarà coadiuvato da Sonia Bruganelli e Orietta Berti nelle vesti di opinioniste.

GFVIP
Logo Grande Fratello Vip (Foto Web)

Al momento non sono stati ancora ufficializzati i concorrenti, anche se alcuni in qualche modo sono stati ufficiosamente svelati. Il 26 settembre prossimo, presunta data d’inizio del reality, varcheranno la porta rossa sicuramente: Antonino Spinalbese, Giovanni Ciacci, Chadia Rodriguez e Asia Gianese.

Per conoscere gli altri “vipponi”, invece, bisognerà pazientare ancora un po’ anche se i rumors impazzano senza sosta sui social. Nei giorni scorsi, tra l’altro, si era vociferato con insistenza di una possibile partecipazione di Diego Armando Maradona Jr, ma a quanto pare il chiacchiericcio sembra destinato a rimanere tale.

GFVIP, il figlio dell’ex Juve non parteciperà al reality: il motivo

Nicolò Pirlo (Foto Instagram)

Tra i concorrenti che a settembre sarebbero dovuti entrate nella Casa più spiata d’Italia doveva esserci anche Nicolò Pirlo. Questo è quanto riportato da Pipol che ha sottolineato come il figlio dell’ex calciatore e allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, è stato ad un passo dal ratificare l’accordo con Signorini. 

L’accordo sarebbe sfumato a causa di un dietrofront del ragazzo, il quale nei prossimi mesi avrebbe in mente dei progetti concernenti il mondo della moda. Nicolò ha 18 anni ed nato dal primo matrimonio di Andrea Pirlo con Deborah Roversi. Qualche mese fa, Nicolò ha annunciato la decisione di non voler più provare a diventare un calciatore professionista e di conseguenza iniziare a studiare la storia della moda.