Cristiano Ronaldo, ancora polemiche: nuove accuse dopo l’attacco a Ten Hag

E’ semrpre al centro di una bufera mediatica Cristiano Ronaldo. Dopo le stilettate a Ten Hag, nel mirino di CR7 finisce un suo ex compagno

Cristiano Ronaldo continua a catturare l’attenzione dei media ma non per le sue prestazioni in campo, ben al di sotto dello standard cui ha abituato nei suoi anni d’oro. Il fuoriclasse portoghese sta vivendo un stagione difficile (per usare un eufemismo) al Manchester United. Poche apparizioni, pochi gol e soprattutto un rapporto inesistente con il tecnico dei Red devils Ten Hag.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (LaPresse)

Pertanto, non riuscendo a impallinare i portieri come faceva fino a qualche anno fa, CR7 ha incominciato a sparare bordate a mezzo stampa. A pochi giorni dall’inizio del Mondiale in Qatar Cristiano Ronaldo ha rilasciato un’intervista in esclusiva e senza peli sulla lingua al tabloid “The Sun”.

“Il Manchester United mi ha traditonon rispetto ten Hag perché lui non ha mostrato nessun rispetto per me. Il club ha provato a forzarmi ad andarmene, non solo l’allenatore ma tutti quelli intorno alla Società e mi sono sentito tradito. Io sento che qualche persona non mi voglia più allo United, non solo quest’anno ma anche la scorsa stagione. Sono diventato la pecora nera e non hanno avuto nessuna empatia nemmeno quando mia figlia era malata”, le scioccanti dichiarazioni del fuoriclasse portoghese.

Ronaldo, la piccata risposta all’ex compagno: “Mi critica perché…”

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo, la piccata risposta all’ex compagno (LaPresse)

E’, dunque, un Ronaldo caricato a pallettoni, che non fa sconti a nessuno e che quindi risponde per le rime a chiunque osi criticarlo. A conferma, intervistato dal giornalista inglese Piers Morgan, CR7 ha replicato in maniera stizzita alle dure critiche del suo ex compagno Wayne Rooney.

“Non so perché mi stia criticando così aspramente. Probabilmente perché lui ha finito la sua carriera e io invece gioco ancora ad alti livelli“, le parole del campione portoghese in uscita dal Manchester United.

Ebbene sì, secondo Davide Torchia, ex calciatore e attuale agente, come reso noto nel corso del suo intervento a TvPlay tramite la piattaforma twitch, Cristiano Ronaldo sarebbe pronto a lasciare il Manchester United, probabilmente già durante la prossima sessione di calciomercato, se la sua situazione non dovesse mutare. Non solo. Starebbe addirittura meditando un clamoroso ritorno in Serie A.