Calciomercato Inter, le notizie di oggi live: futuro Icardi, parla Wanda Nara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

22.15 – Erano attese e sono arrivate le parole della moglie/agente di Mauro Icardi, Wanda Nara, ospite fissa alla trasmissione Tiki Taka. “Abbiamo tantissimi amici a Napoli. Sono le società che devono prendere le decisioni. Uno che fa 124 gol a 26 anni fa comodo a qualsiasi squadra non solo al Napoli”.  

20:35- scambio Dalbet-Biraghi: il terzino nerazzurro ha chiesto ancora 48h per decidere del suo futuro. Sul giocatore ci sono anche Nizza e Marsiglia

17.39 – Secondo Sky Sport, Gary Medel sarebbe ad un passo dal Bologna. Il cileno ha vestito la maglia dell’Inter per tre anni.

16.10 – Il Napoli insiste per Icardi, ma non aspetterà oltre martedì, come scrive il Corriere dello Sport. L’alternativa più probabile è la Juventus, che però non ha mosso passi concreti finora.

14.45Antonio Conte è tornato sul caso Icardi in conferenza stampa: “Non c’è alcun disturbo. La posizione mia e della società la sapete“.

13,43 – E’ tornato a parlare Ole Gunna Solskjaer, allenatore Manchester United. Dopo la sconfitta contro il Crystal Palace, il tecnico dei Red Devils è tornato a parlare di Sanchez: “Ho parlato con lui sì e la conversazione è stata piacevole. Siamo pronti per qualcosa? Vedremo cosa accadrà”. L’Inter, intanto, prepara l’affondo decisivo.

12:44 – Alexis Sanchez è a un passo dall’Inter. Domani potrebbe arrivare il via libera del Manchester United per il prestito con diritto di riscatto a 15 milioni. Da limare le distanze legate ai 12 milioni di stipendio.

12:10 – Questi i convoati del Lecce per la sfida con l’Inter di domani sera a San Siro, posticipo della prima giornata di Serie A. Questa la lista completa: Riccardi, Vera, Petriccione, Lucioni, Benzar, Haye, Mancosu, Lapadula, Falco, Shakhov, Rossettini, Farias, La Mantia, Dubickas, Gabriel, Vigorito, Tabanelli, Gallo, Calderoni, Rispoli, Majer, Dell’Orco, Tachtsidis, Bleve

11:28 – L’Inter ha ormai definitivamente abbandonato la pista Llorente. L’ex attaccante del Tottenham è a un passo dal Napoli. (Qui l’approfondimento)

10:57 – Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’Inter punterebbe ancora ad Arturo Vidal. Il centrocampista cileno potrebbe essere trattato dopo l’acquisto di Sanchez.

10:16 Dalbert a un passo dalla Fiorentina. Il terzino avrebbe dato l’ok al trasferimento e, in caso di ufficialità, Cristiano Biraghi firmerebbe per l’Inter.

9:29 – Secondo le ultime indiscrezioni, l’Inter avrebbe puntato ai nomi di Wilfried Bony e Seydou Doumbia come alternative a Romelu Lukaku. Entrambi i giocatori sono svincolati.

8:42 – Cristiano Biraghi non è sceso in campo nella partita contro il Napoli disputata ieri sera al Franchi di Firenze. Il terzino sembra ancora più vicino ai nerazzurri.

8:40 – Sale l’ottimismo per riuscire a vedere Alexis Sanchez con la maglia dell’Inter. Domani potrebbe essere la giornata decisiva per il suo ritorno in Italia.

Calciomercato Inter. I nerazzurri di Antonio Conte saranno impegnata lunedì sera nel Monday Night contro il Lecce. Visti i risultati delle avversarie, saranno subito costretti a vincere. A San Siro è previsto il pubblico delle grandi occasioni. Più di sessantamila, infatti, i presenti allo stadio per assistere all’esordio stagionale di Lukaku e compagni.

Inter, Icardi punta i piedi. Sanchez, si lavora sull’ingaggio

In attesa dell’esordio in campionato l’Inter continua a lavorare sul mercato. I nerazzurri stanno proseguendo la trattativa con il Manchester United per Alexis Sanchez. I Red Devils sarebbero disposti a farsi carico dell’ingaggio dl giocatore, ma non in misura maggiore al 50%. Il cileno al momento percepisce 12,5 milioni di euro a stagione. L’Inter, dunque, dovrà incrementare la sua offerta, passando dai 4,5 milioni attuali, a 6,5. Oltre a Sanchez, i nerazzurri sono vicini alla chiusura dello scambio Dalbert-Biraghi. La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva. Sul fronte uscite continua a tenere banco, Mauro Icardi. L’attaccante argentino non verrà convocato da Antonio Conte per la sfida con il Lecce. A quanto pare Maurito avrebbe rifiutato un’offerta monstre del Napoli. Gli azzurri gli avrebbero messo sul piatto 7 milioni di euro a stagione, ma l’argentino avrebbe rifiutato.