Fiorentina-Juventus, si ferma anche Pjanic: infortunio muscolare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:54

Non c’è pace per Maurizio Sarri. In Fiorentina-Juventus, dopo 4′, si è infortunato Douglas Costa: problema muscolare per lui dopo uno scatto e un tentativo di finta. Al suo posto è entrato Federico Bernardeschi. Ora, poco prima della fine del primo tempo, un altro infortunio, stavolta per Miralem Pjanic, molto simile a quello del brasiliano.

Fiorentina-Juventus, infortunio Pjanic: entra Bentancur

Il centrocampista bosniaco è stato sostituito ovviamente: al suo posto Rodrigo Bentancur, di cui ha parlato un gran bene ieri lo stesso Sarri in conferenza stampa. Appena entrato, l’uruguagio si è piazzato in mezzo al campo proprio nello stesso ruolo dell’ex Roma, mentre con Massimiliano Allegri veniva utilizzato più da mezzala. Invece per il nuovo allenatore può fare il vertice basso, anche se ha bisogno di lavorare per crescere dal punto di vista tattico. Ora ha un’occasione per mettersi in mostra e far vedere i miglioramenti di questi primi mesi.

Anche quella di Pjanic, come per Douglas Costa, è una perdita importante. Sarri punta molto si lui nel ruolo di regista e adesso deve farne a meno, anche se si fida molto di Bentancur. Ovviamente la preoccupazione per i due infortuni nasce dal fatto che fra qualche giorno si torna in campo per il debutto in Champions League contro l’Atletico Madrid; in più, per i bianconeri, fra campionato e coppa, sta iniziando un periodo molto intenso e ricco di impegni. Perdere due giocatori di questo valore così elevato è una brutta notizia.

LEGGI ANCHE Premier League: Liverpool-Newcastle 3-1, Mané e Salah firmano la rimonta