Serie A, Roma-Sassuolo 4-2: show giallorosso con Mkhitaryan e Dzeko. Doppietta Berardi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:20

Prima vittoria in campionato per la Roma che si impone 4-2 sul Sassuolo. Prima mezzora di assolo dei giallorossi che rifilano un poker ai rivali con Dzeko, Cristante, il debuttante Mkhitaryan e Kluivert. Il dominio prosegue con due pali colpiti e altre occasioni per arrotondare il vantaggio poi, al 52′, la splendida punizione di Berardi desta il Sassuolo. Lo stesso Berardi accorcia le distanze. Il Sassuolo ci prova ma lo svantaggio è troppo ampio. La Roma, nonostante qualche incertezza difensiva di troppo, vince con merita e sale a 5 punti in classifica.

ROMA-SASSUOLO 4-2
[12′ Cristante (R); 19′ Dzeko (R); 22′ Mkhitaryan (R); 32′ Kluivert (R); 52′; 72′ Berardi (S)]

19.56: E’ FINITA. ROMA-SASSUOLO 4-2, prima vittoria stagionale per i giallorossi

91′: Ultime occasioni della partita. Pastore fallisce il 5-2. Sulla ripartenza è ancora Caputo ad andare vicino al gol

89′: Partita ormai indirizzata verso la Roma. Ci prova Traore, appena entrato, invano.

84′: Sassuolo vivo fino alla fine. Berardi prova a piazzarla. Pau Lopez sventa il pericolo

80′: Roma comunque in controllo della partita

75′: L’Olimpico sembra essersi ammutolito dopo la doppietta di Berardi. Il Sassuolo ci crede

72′: La riapre il Sassuolo. Doppietta di Berardi per il 4-2. Indisturbato l’attaccante batte Lopez da centro area su assist di Duncan.

66‘: Occasione Sassuolo per accorciare ulteriormente le distanze. Il tiro di Caputo finisce di poco fuori

62′: Ultimi minuti con poco da segnalare. Il Sassuolo non si arrende

55′: Terzo palo nel secondo tempo per la Roma con Mancini di testa

52′: GOOL SASSUOLO. Punizione magnifica di Berardi. Traversa e gol. Prodezza autentica dell’attaccante neroverde. 4-1 Roma

49′: Traversa di Dzeko. Sulla respinta, Kluivert spara su Consigli. La Roma fa ciò che vuole

46′: Palo della Roma con Pellegrini. Il Sassuolo rischia l’imbarcata

19.07: SECONDO TEMPO INIZIATO

18.54: Quello di Mkhitaryan è stato il primo gol di un armeno in Serie A. (Qui l’approfondimento)

18.52: FINE PRIMO TEMPO, Roma avanti 4-0 sul Sassuolo

45′: Intervento provvidenziale di Ferrari che toglie la palla a Dzeko per il tap in del sicuro 5-0

43′: Occasione Sassuolo. Sponda di Chiriches in area, Caputo manca la deviazione ravvicinata

39‘: La Roma sfiora il quinto gol con Dzeko. Tiro del bosniaco deviato di poco sopra la traversa.

32′: Poker Roma. Il quarto gol è di Kluivert che, lanciato a rete, non lascia scampo a Consigli

26′: Occasione per il Sassuolo. Sotto 3-0 i biancoverdi ci provano con Locatelli. Tiro da fuori area e palla di poco a lato

21′: GOOL ROMA, 3-0. Il nuovo acqusito Mkhitaryan si presenta all’Olimpico con un gran gol di sinistro su assist di Zaniolo.

18′: GOOL ROMA, 2-0 per i giallorossi con Dzeko. Cross di Kolarov e deviazione del bosniaco che anticipa Ferrari. Vano il tentativo di respinta di Consigli.

14′: Gol annullato per fuorigioco al Sassuolo. Tiro di Defrel sul palo, sulla respinta si avventa Caputo ma l’attaccante è in netto offside

12′: GOOL ROMA  I giallorossi concretizzano la supremazia inziale con il gol di Cristante, di testa, sugli sviluppi da calcio d’angolo.  1-0 per i padroni di casa.

3′: L’arbitro, dopo aver consultato il VAR, toglie il rigore alla Roma.  Peluso ha colpito la palla prima di impattare su Kluivert.

2′: Calcio di rigore per la Roma. Peluso atterra Kluivert. Chiffi non ha dubbi. Atteso il responso del VAR

18.00: PRIMO TEMPO iniziato 

17.10: Le formazioni ufficiali di Roma-Sassuolo

Roma (4-2-3-1): Lopez; Florenzi, Fazio, Mancini, Kolarov; Veretout, Cristante; Kluivert, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Marlon, Chiriches, Ferrari, Peluso; Duncan, Obiang, Locatelli; Berardi; Caputo, Defrel

Roma-Sassuolo si affrontano nella 3.a giornata di Serie A. Calcio d’inizio all’Olimpico alle 18. Su Calciotoday seguiremo la partita in modalità live tempo reale con aggiornamenti, in tempo reale, su cronaca e risultato.

Squadre separate da un punto in classifica. Roma a quota due, punteggio acquisito con i due pareggi, subiti entrambi in rimonta, contro il Genoa alla prima e la Lazio, nel derby dello scorso 1 settembre. Sassuolo a tre punti grazie al 4-1 sulla Sampdoria sancito dalla tripletta di Berardi. Tre punti prioritari per la Roma che non può permettersi di perdere ulteriore terreno dalle prime posizioni della classifica. Il Sassuolo punta al colpaccio. Rispetto alle prime due partite De Zerbi può disporre dei nuovi acquisti Defrel e Chiriches. Atteso, nella Roma, l’esordio di Mkhytarian, acquistato dall’Arsenal nell’ultimo giorno di mercato. Fuori, per infortunio, Smalling e Cengiz Under.

Leggi anche – Roma, è record di infortuni 

Roma-Sassuolo, i precedenti all’Olimpico

Quello odierno sarà il settimo confronto in Serie A all’Olimpico tra Roma-Sassuolo. Finora, il bilancio è favorevole alla Roma con 4 vittorie e 2 pareggi. Sassuolo mai vincente. L’ultimo confronto diretto si è disputato nel periodo natalizio dello scorso anno con vittoria della Roma 3-1, nella partita che ha lanciato Zaniolo, autore, in quella sfida, del primo gol in giallorosso.