Psg, Neymar: “Volevo andare via, ma ora non ci penso più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34

Non è stata una settimana facile per Neymar: dopo la conferma al Psg, il talento brasiliano ha dovuto fare i conti con la rabbia dei tifosi parigini. Un duro comunicato nei suoi confronti, dove i supporters organizzati hanno spiegato che per il brasiliano sarà difficile ottenere il loro perdono. Il motivo è la lunga telenovela legata al possibile addio di Neymar, che aveva più volte fatto capire di voler andare via, ma alla fine è rimasto, nonostante la trattativa col Barcellona.

Neymar è finito nel mirino dei tifosi dopo il mancato addio
Neymar è finito nel mirino dei tifosi dopo il mancato addio

Neymar: “Tutti sanno che volevo andarmene”

Nella partita di ieri contro lo Strasburgo Neymar è stato protagonista: anche per questo, forse, ha trovato la forza per tornare sull’argomento spinoso, ammettendo di aver desiderato l’addio: “Non ho nulla contro i nostri tifosi – ha spiegato ai giornalisti dopo la partita- niente contro il Paris Saint-Germain. Tutti sanno che volevo andarmene, è quello che volevo. Ma adesso è ora di girare pagina, perché oggi, sono un giocatore del Psg e darò tutto sul campo. E’ ora di girare pagina”, ha ammesso il brasiliano. Neymar ha segnato un gol molto bello, che ha regalato la vittoria alla sua squadra a tempo ormai scaduto.

Leggi anche – Neymar, gol in rovesciata (Video). Il Psg batte lo Strasburgo. Debutto Icardi