Serie A, risultati 3.a giornata: Spal e Bologna, che rimonte su Lazio e Brescia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:06

Serie  3.a giornata. Pomeriggio domenicale ricco di sorprese. Dopo la vittoria dell’Atalanta in extremis con il Genoa grazie a Zapata, la Lazio crolla a Ferrara con la Spal. Dopo aver dominato il primo tempo con il vantaggio di Immobile, i biancocelesti si fanno rimontare da Petagna e Kurtic. Rimonta pazzesca del Bologna a Brescia, da 3-1 a 3-4 con le Rondinelle crollate dopo l’espulsione di Dessena. Il Cagliari conquista i primi tre punti della stagione a Parma con la doppietta di Ceppitelli e Simeone

Serie A 3.a giornata, i risultati

Spal-Lazio  2-1
[(16′ Immobile rig. (L); 63′ Petagna (S); 90+1 Kurtic (S) ]

Brescia-Bologna 3-4
[(10′; 20′ Donnarumma (BR); 35′ Bani (BO); 42′ Cistana (BR); 56′ Palacio (BO); 60′ Poli (BO); 80′ Orsolini (BO)]

Parma-Cagliari 1-3
[(23′; 39′ Ceppitelli ( C); 51′ Barillà (P); 77′ Simeone (C)]

Genoa-Atalanta 1-2
[(64′ Muriel (A); 90+1 Criscito rig (G); 90+4 Zapata (A)]

Roma-Sassuolo ore 18
Verona-Milan ore 20.45

Giocate sabato 14 settembre

Fiorentina-Juventus 0-0
Napoli-Sampdoria 2-0 
Inter-Udinese 1-0

17.00: E’ finita al Mazza. Prima vittoria in campionato per la Spal. Lazio sconfitta 2-1 in rimonta.

16.55: GOOL DELLA SPAL. Kurtic porta in vantaggio i suoi contro la Lazio. Rimonta completata per gli estensi. Crollo inspiegabile per gli uomini di Inzaghi. Lo slovena ha battuto imparabilmente Strakosha con una conclusione incrociata.

16.39: IL BOLOGNA COMPLETA LA RIMONTA. Il 3-4 lo segna Orsolini a 10 dal termine. Per il Brescia, in inferiorità, si fa davvero dura. Incredibile come le Rondinelle dopo l’espulsione di Dessena siano sparite dal campo.

16.35: Primo gol al Cagliari per Simeone. I sardi ristabiliscono le distanze al Tardini, 1-3 al Parma

16.26: Pareggio della Spal. Bella girata in area di Petagna per l’1-1 contro la Lazio

16.17: Uno-due del Bologna a Brescia. Palacio e Poli riportano in parità i felsinei contro il Brescia ridotto in 10. 3-3 al Rigamonti. Il Parma accorcia con Barillà contro il Cagliari, ancora avanti 1-2.

16.07: Il Brescia resta in 10 per l’espulsione di Dessena. Ingenua la seconda ammonizione del centrocampista sanzionato per simulazione.

15.51: Terminati tutti i primi tempi. A Ferrara, concessi 7 minuti di recupero

15.45: Doppietta di Ceppitelli al Tardini. Il Cagliari è avanti 0-2 a Parma.

15.42: Il Brescia ristabilisce le distanze con il Bologna con il gol di testa di Cistana sugli sviluppi di calcio d’angolo. 3-1 per le Rondinelle e prima rete in A per il difensore.

15.37: La Lazio sta dominando a Ferrara. I biancocelesti hanno fallito alcune occasioni per il raddoppio.

15.35: Il Bologna accorcia le distanze a Brescia. Gol di testa di Bani su cross da punizione. Male in uscita Joronen, 2-1 Brescia.

15.25: Il Cagliari sblocca la partita a Parma. A segno Ceppitelli, 0-1

15.19: Raddoppio del Brescia. Doppietta di Donnarumma con un tiro a giro dall’interno dell’area di rigore. Brescia in vantaggio 2-0 sul Bologna

15.17: Immobile trasforma il rigore. Lazio avanti con la Spal, 0-1

15.15: Calcio di rigore per la Lazio contro la Spal concesso dopo un lungo consulto con il VAR

15.11: PALO della Lazio con Caicedo

15.10: Brescia in vantaggio con il Bologna. Gol di testa di Donnarumma. E’ stata la goal line technology a convalidare la rete delle Rondinelle

15.05: Poco da segnalare in avvio delle tre partite

15.01: Cominciati i tre match delle 15

14.50: Tra dieci minuti, l’inizio delle tre partite delle 15: Spal-Lazio, Brescia-Bologna e Parma-Cagliari

14.28: Clamoroso a Marassi. Gol di Zapata al 94′. Passa l’Atalanta 1-2. Tre punti preziosissimi per gli orobici, attesi, mercoledì dal debutto in Champions.

14.25: Criscito su rigore al 91′. Il Genoa impatta con l’Atalanta. 1-1 a Marassi

14.07: Le formazioni ufficiali di Spal-Lazio
Spal (3-5-2):
Berisha; Tomovic, Cionek, Vicari; D’Alessandro, Kurtic, Missiroli, Murgia, Reca; Di Francesco, Petagna
Lazio (3-5-2):
Strakosha; Patric, Acerbi, Radu: Lazzari, Luis Alberto, Leiva, Parolo, Lulic; Caicedo, Immobile

14.04: Con un rigore di Muriel al 64′, l’Atalanta è avanti a Genoa, 0-1 nell’anticipo iniziato alle 12

Serie A, il programma della 3.a giornata

Serie A. Il programma domenicale della 3.a giornata di Serie A propone 6 partite. Si comincia alle 12.30 con l’anticipo tra Genoa e Atalanta. Tre le sfide delle 15 con la Lazio ospite della Spal, Brescia-Bologna e Parma-Cagliari. Il programma prosegue alle 18 con Roma-Sassuolo che precede il posticipo Verona-Milan. Su Calciotoday vi offriremo il live score dei match pomeridiani con aggiornamenti sui risultati in tempo reale.

La Lazio vuole confermare l’ottima impressione mostrata con Sampdoria e Roma, sul campo di una Spal ancora a 0 punti dopo le sconfitte con Atalanta e Bologna. Per Immobile e compagni una sfida alla portata contro un avversario comunque insidioso come dimostra l’ultimo precedente al Mazza vinto proprio dagli uomini di Semplici, di misura, 1-0 con gol di Petagna su rigore. Esordio casalingo per il Brescia. In attesa di Balotelli che deve scontare ancora due turni di squalifica, le Rondinelle ospitano un Bologna, a quota 4 in classifica. Sulla panchina dei felsinei non ci sarà Mihajlovic che ha ripreso le cure in ospedale per debellare la leucemia.  Vuole smuovere la classifica anche il Cagliari di Maran. Senza gli infortunati Nainggolan e Pavoletti, i sardi sono attesi al Tardini da un Parma, lanciato dopo la vittoria corsara a Udine.

 

Leggi anche – Napoli-Sampdoria 2-0: doppietta Mertens, Llorente debutta con un assist