Mino Raiola, Neville lo stronca: “Una vergogna per tutta Europa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Gary Neville, ex campione del Manchester United, continua seguire le vicende legate ai Red Devils e recentemente è tornato a parlare della questione Paul Pogba che ormai vive da separato in casa all’Old Trafford. I rapporti con la squadra per il campione non sono proprio idilliaci. Avrebbe chiesto di andar via a più riprese, sulle sue tracce c’erano Real Madrid e Juventus, ma poi non se ne fece più nulla.

Mino Raiola, che stoccata di Neville: “Pogba non è partito per colpa sua”

Il colpevole del mancato trasferimento di Pogba, lontano da Manchester, secondo Gary Neville, sarebbe soltanto uno: Mino Raiola, suo agente. Così l’ex campione ai microfoni di TV2: “Pogba voleva andare via, lo ha fatto capire chiaramente. Il suo agente è una disgrazia non solo per il Manchester United ma per tutta l’Europa. Devono smettere di lavorare con lui”. 

Leggi anche –> “Bruno Fernandes, il Manchester United prepara l’assalto a gennaio”