Atalanta-Fiorentina 2-2, Ribery non basta. Castagne acciuffa i viola al 95′

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

Atalanta-Fiorentina 2-2 (Chiesa 24′, Ribery 66′, Ilicic 84′, Castagne 95′)

Serie A, Atalanta-Fiorentina 2-2. Allo stadio Ennio Tardini di Parma l’Atalanta si salva in extremis grazie alla rete messa a segno da Castagne. Dopo 70′ di sofferenza, la squadra di Gian Piero Gasperini è uscita fuori nel finale, trovando un pareggio che sembrava ormai insperato.

Nel primo tempo la Fiorentina ha giocato meglio, passando in vantaggio al 24′ con Federico Chiesa: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla è arrivata sui piedi dell’attaccante viola che si è coordinato bene e ha lasciato partire un bel destro; dopo la deviazione di Palomino la sfera si è insaccata alla sinistra di Gollini. L’Atalanta ha reagito e al 36′ ha colpito l’incrocio dei pali con Luis Muriel. Il primo tempo si è concluso sul risultato di 1-0.

Nella ripresa la Fiorentina ha raddoppiato con uno splendido gol di Frank Ribery: il francese ha raccolto l’ottimo cross dalla destra di Chiesa e al volo con il mancino ha insaccato la palla in rete. Match finito? No. L’Atalanta, infatti, nonostante le difficoltà ha continuato ad attaccare e al 84′ ha accorciato le distanze con Ilicic. Nel finale tante emozioni. Al 91′ la Dea si è vista annullare la rete del pareggio siglata da Pasalic per un fallo di mano di De Roon. Al 95′, però, la squadra di Gasperini ha trovato il gol del pareggio con Castagne: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla è arrivata sui piedi del centrocampista belga che senza pensarci troppo ha calciato, piazzando la sfera alla destra di Dragowski.

Un pareggio importante per l’Atalanta. Grazie a questo risultato i nerazzurri salgono al quinto posto con 7 punti. Prosegue il digiuno di vittorie dei viola. La Fiorentina non vince dal 16 febbraio. Per i viola si è trattato del secondo pareggio consecutivo dopo quello ottenuto settimana scorsa contro la Juventus. La squadra di Montella, ora, è ultima a quota 2.

Atalanta-Fiorentina 2-2, il racconto del match

90+6′- l’arbitro fischia la fine del match: Atalanta-Fiorentina 2-2

90+5′- GOOOL! L’Atalanta pareggia con Castagne. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Castagne ha ricevuto palla al limite e senza pensarci troppo ha calciato, piazzando la palla all’angolino basso di sinistra

90+5′- punizione per l’Atalanta: il cross al centro di Malinovsky è stato deviato in corner da Badelj

90+3′- Gol annullato all’Atalanta! L’arbitro ha annullato la rete di Pasalic per un tocco di mano di De Roon

90+2′- l’arbitro consulta il Var per un possibile fallo di mano di De Roon

90+1′- GOOOL! L’Atalanta pareggia con Pasalic

90′- ci saranno 5′ di recupero

90′- cartellino giallo per Dragowski

89′- Ilcic ha provato a servire Arana sul secondo palo, ma la palla è risultata troppo lunga

88′- ammonito Boateng

87′- calcio di punizione per la Fiorentina dai 20 metri: il tiro di Pulgar è stato respinto dalla barriera nerazzurra

85′- cambio per l’Atalanta: dentro Arana, fuori Gosens

84′- GOOOL! L’Atalanta accorcia le distanze con Ilicic. Lo sloveno ha raccolto l’ottimo cross dalla sinistra di Gomez e dopo aver controllato la palla con il petto ha insaccato in rete con il mancino

82′- punizione per la Fiorentina all’altezza della bandierina del calcio d’angolo di sinistra: Pasalic allontana il pericolo

80′- Atalanta in avanti: la conclusione dal limite di De Roon è terminata lontanissima dalla porta avversaria

77′- calcio d’angolo per l’Atalanta:  il cross al centro è stato messo fuori dalla difesa avversaria

77′- cambio per la viola: fuori Chiesa, dentro Vlahovic

76′- cartellino giallo per De Roon: l’olandese ha commesso fallo su Badelj

73′- Atalanta pericolosa: destro dalla lunga distanza di Gomez, la palla è terminata di qualche metro a lato del palo sinistro

69’- sostituzione per la Fiorentina: fuori Ribery, dentro Boateng

66′- GOOOL! La Fiorentina raddoppia con Ribery. Cross dalla destra di Chiesa per Ribery, il francese ha piazzato la palla all’angolino basso di destra con una deviazione al volo di mancino incredibile

65′- Zapata si è girato bene e ha provato a calciare verso la porta avversaria, ma Pezzella lo ha chiuso con un ottimo intervento

63′- cross basso dalla destra di Ilicic, la difesa della Fiorentina ha sventato il pericolo con prontezza

59′- Atalanta insidiosa: Gomez ha provato un diagonale dai 20 metri, la palla è uscita di qualche metro alla sinistra di Dragowski

58′- calcio di punizione per l’Atalanta dai 20 metri: il mancino di Ilicic è stato murato dalla barriera viola

57′- doppio cambio per l’Atalanta: dentro Gomez e Ilicic, fuori Muriel e Masiello

56′- la Fiorentina è ben messa in campo, l’Atalanta fatica a trovare il varco giusto

52′- cartellino giallo per Milenkovic: il difensore ha fermato Muriel in maniera irregolare

52′- corner per i nerazzurri: palla allontanata dalla difesa viola

50′- Castrovilli torna in campo: ristabilita la parità numerica

49′- Castrovilli è fermo a terra dopo il contrasto con Malinovsky: Fiorentina momentaneamente in dieci

47′- Fiorentina in avanti con Ribery: il francese si è accentrato e ha calciato debolmente verso la porta difesa da Gollini. Il portiere nerazzurro ha fatto sua la palla senza problemi

46′- subito cartellino giallo  per Lirola

46′- si riparte

Atalanta- Fiorentina 0-1. Il primo tempo si è concluso con i viola in vantaggio grazie al primo gol stagionale di Federico Chiesa.

45+3′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Atalanta- Fiorentina 0-1

45′- ci saranno 3′ di recupero

41′- partita aperta al Tardini. La Fiorentina è in vantaggio, ma l’Atalanta è viva

36′- Palo colpito dall’Atalanta! Malinovsky ha servito Muriel sulla sinistra, il colombiano è entrato in area e ha calciato alla destra di Dragowski, la palla ha scheggiato l’incrocio dei pali

32′- occasione Fiorentina: sugli sviluppi della punizione, Pezzella ha raccolto il cross di Pulgar e con la testa ha spedito la palla a lato del palo sinistro

30′- l’arbitro ferma momentaneamente il gioco: Dalbert avrebbe ricevuto alcuni cori razzisti dalla curva dell’Atalanta

29′- calcio di punizione per la Fiorentina sulla sinistra:

26′- occasione Atalanta: retropassaggio sbagliato dalla Fiorentina, Zapata ne ha approfittato e da ottima posizione ha calciato a lato del palo sinistro

24′- GOOOL! La Fiorentina passa in vantaggio con Chiesa. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla è arrivata sui piedi di Federico Chiesa che si è coordinato bene e ha lasciato partire un bel tiro. Dopo la deviazione di Palomino, la sfera si è insaccata all’angolino basso di destra

23′- cross dalla sinistra di Dalbert verso il mezzo, ottima chiusura di Castagne che ha allontanato il pericolo

21′- Badelj ha cercato Chiesa in profondità, ma la palla è risultata troppo lunga

16′- Fiorentina in avanti: la conclusione dal limite di Castrovilli ha sorvolato la traversa. Brivido per Gollini

12′- calcio di punizione per l’Atalanta: la conclusione di Malinovsky è stata deviata in corner dalla difesa avversaria

11′- secondo calcio d’angolo consecutivo per l’Atalanta: palla messa fuori da Milenkovic

9′- Dalbert è rimasto a terra dopo un contrasto con Castagne: il giocatore sembra in grado di proseguire il gioco

8′- cartellino giallo per Pasalic: il croato ha commesso fallo su Castrovilli

6′- calcio d’angolo per l’Atalanta: il colpo di testa di Djimsiti è terminato di poco oltre la traversa

2′- calcio di punizione per l’Atalanta dai 20 metri: la conclusione di Muriel è terminata alta sopra la traversa

1′- cartellino giallo per Pezzella: intervento falloso su Zapata

1′- È iniziata Atalanta-Fiorentina

17:57- Atalanta e Fiorentina fanno il loro ingresso in campo

17:56- squadre nel tunnel

17:30- l’Atalanta ha vinto l’ultimo match giocato in casa contro la Fiorentina. La Dea non ottiene due successi di fila contro i viola dal 2005

17:25- la Fiorentina manca il successo in Serie A da 17 partite. Solo nel 1938 i viola hanno fatto peggio con 21 match disputati senza vittorie

17:11- sarà la sfida numero 113 tra Atalanta e Fiorentina. Nei 112 precedenti i viola sono avanti con 49 vittorie, 36 pareggi e 27 sconfitte

17:02- Formazione ufficiale Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Masiello, Palomino, Djimsiti; Gosens, De Roon, Malinovsky, Castagne; Pasalic, Muriel; Zapata.

17:02- Formazione ufficiale Fiorentina (4-4-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola; Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery. All.: Montella.

Atalanta-Fiorentina, anteprima del match

Questa sera, alle ore 18:00, allo stadio Ennio Tardini di Parma si giocherà Atalanta-Fiorentina, sfida valevole per 4^ giornata di Serie A. Gli orobici al momento sono quinti a quota sei (2 vittorie e 1 sconfitta). I viola, invece, sono penultimi con un solo punto (1 pareggio e 2 ko). I padroni di casa giungono a questa sfida dopo la cocente sconfitta subita sul campo della Dinamo Zagabria in Champions League. Esordio peggiore non poteva esserci per gli uomini di Gasperini. Dopo soli 45′ i nerazzurri perdevano già per 3-0. Per l’Atalanta, dunque, il match contro la Fiorentina potrà essere un’ottima occasione per mettersi immediatamente alle spalle la debacle europea e ripartire nel migliore dei modi. Finora, in campionato i nerazzurri hanno fatto registrare un buon ruolino di marcia con due vittorie e una sconfitta. Vedremo se contro i viola sapranno confermarsi.

La Fiorentina, dal canto suo, sta vivendo un momento poco felice. Nonostante il buon pareggio maturato nell’ultimo turno di campionato contro la Juventus, i viola non possono ritenersi soddisfatti del rendimento degli ultimi mesi. La squadra di Vincenzo Montella non vince in campionato dal 17 febbraio scorso (4-1 contro la Spal), quando sulla panchina viola sedeva ancora Stefano Pioli. L’Aeroplanino è ancora alla ricerca del suo primo successo da quando è tornato a Firenze. Quella di stasera, non sarà una trasferta semplice per la Fiorentina. L’ultima volta che i viola sono riusciti a superare l’Atalanta in casa risale al febbraio 2016, quando i gol di Fernandez, Tello e Kalinic firmarono il 3-2 finale.

Luis Muriel è convocato
Luis Muriel, attaccante dell’Atalanta

Atalanta-Fiorentina, le probabili formazioni

Gian Piero Gasperini adotterà diversi cambi per questa sfida. In porta sarà confermato Gollini. In difesa al posto di Masiello giocherà Toloi. Al suo fianco Djimsiti e Palomino. A centrocampo ci sarà spazio per Pasalic, Castagne, Malinovsky e Gosens. Gomez, infine, agirà dietro il rientrante Muriel e l’insostituibile Zapata.

Vincenzo Montella, invece, dovrà fare a meno di Rasmussen. Il tecnico viola schiererà un 3-5-2 con Dragowski tra i pali. In difesa ci saranno Milenkovci, Pezzella e Caceres. Pulgar, Castrovilli, Badelj, Dalbert e Cheisa comporranno il folto centrocampo. In avanti, infine, spazio al duo Ribery-Boateng.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Castagne, Malinovskyi, Pasalic, Gosens; Gomez; Muriel, D.Zapata. All.: Gasperini.

Panchina: Sportiello, Rossi, Masiello, Kjaer, Toloi, Hateboer, Freuler, Ibanez, De Roon, Arana, Ilicic, Barrow.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Germ.Pezzella, Caceres; Chiesa, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Boateng, Ribery. All.: Montella.

Panchina: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Ranieri, Venuti, Terzic, Cristoforo, Zurkowski, Benassi, Ghezzal, Vlahovic, Sottil.

Leggi anche -> Atalanta, Papu Gomez: “Maradona per noi sarà sempre Dio”