Champions League, Barcellona-Inter 2-1: Suarez doppietta mortifera, non basta Lautaro Martinez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:04

Luis Suarez, doppietta in Barcellona-Inter

Champions League. Una buona Inter cede 2-1 al Barcellona al Camp Nou nella seconda giornata del girone F. Gran primo tempo dei nerazzurri che sbloccano il risultato con Lautaro Martinez e sfiorano, due volte, il raddoppio con lo stesso argentino e Barella. Nella ripresa, Valverde fa entrare Vidal, accentra De Jong e la partita cambia. Il Barcellona prende possesso della metà campo nerazzurro e capitalizza la sopravvenuta supremazia con la doppietta di Luis Suarez. Pregevole la volée dell’1-1. Facile il gol che decide la partita all’84, da distanza ravvicinata.

BARCELLONA-INTER 1-2, IL RACCONTO DEL MATCH
(3′ Lautaro; 57′ Suarez; 84′ Suarez)

22.50: E’ FINITA. INTER SCONFITTA DAL BARCELLONA, 2-1.  Si complica il cammino dei nerazzurri, considerando anche la concomitante vittoria del Borussia sullo Slavia Praga (0-2)

84′: VANTAGGIO DEL BARCELLONA. Il raddoppio è di Suarez. L’uruguaiano si presenta solo davanti ad Handanovic e lo batte con una conclusione ravvicinata. 2-1 per il Barça

78‘: Ultimo cambio per l’Inter. Politano sostituisce Sanchez

75′: E’ un altro Barcellona rispetto al primo tempo. L’Inter fatica a ripartire. I blaugrana pressano pur senza creare grandi pericoli ad Handanovic

70′: Altro cambio nell’Inter. Fuori Candreva. Entra D’Ambrosio

67′: Altro brivido per l’Inter. Dembelé, subentrato a Griezmann, tira dal limite. Palla di poco alta.

65‘: Cambio nell’Inter, fuori Sanchez e dentro Gagliardini

60′: Altra occasione per il Barcellona. Griezmann conclude sull’esterno della rete da distanza ravvicinata

57′: PAREGGIO DEL BARCELLONA, 1-1. Prodezza di Suarez. Volée dell’uruguaino con un gran tiro dal limite che batte imparabilmente Handanovic.

55′: L’Inter reclama per un fallo da rigore su Sensi. L’arbitro lascia correre e il Var non interviene

52′: Primo cambio della partita. Esce Busquets, entra Vidal

48′: Stesso copione finora del primo tempo. Il Barcellona mantiene il possesso. L’Inter pronta a ripartire

22.03: COMINCIATO IL SECONDO TEMPO

Lautaro Martinez in gol in Barcellona-Inter

21.46: FINE PRIMO TEMPO, un’ottima Inter è avanti 0-1 sul Barcellona

40′: Altra occasione per l’Inter. Stavolta ci prova Sensi. Tiro dal limite, palla alta con Ter Stegen sulla traiettoria

36′: Strepitosa parata di Ter Stegen su splendido colpo di testa di Lautaro. Inter ancora vicina al raddoppio

32′: Grande occasione per l’Inter. Semedo si immola sul tiro di Barella diretto in rete e devia in calcio d’angolo

30′: Ultimi cinque minuti interlocutori. Il Barcellona mantiene il possesso ma non crea occasioni pericolose

25′: Gol annullato a Candreva. Netto il fuorigioco dell’attaccante dell’Inter

23′: Si rivede Messi. Tiro di prima intenzione dell’argentino. Handanovic sventa la minaccia

20′: Ammonito Piqué per fallo su Barella

17′: Manovra aggirante del Barcellona. La palla arriva a Busquets che conclude da fuori area. Palla alta sulla traversa

13′: Prima occasione per il Barcellona. Cross di Sergi Roberto per Griezmann che stacca di testa. Palla di poco alta

11′: L’Inter si difende e prova a ripartire. Messi si insinua tra le linee ma, finora, Handanovic poco impegnato

7′: Tarda ad arrivare la reazione del Barcellona e Griezmann si becca il giallo per un fallo da dietro su Barella

3′: Inter subito in vantaggio. Lautaro Martinez gela il Camp Nou, 0-1. Grande avvio dei nerazzurri. Splendido gol dell’argentino che resiste al contrasto di Pique e batte Ter Stegen

20.52: Tra pochi minuti l’ingresso delle due squadre al Camp Nou

20.00: Le formazioni ufficiali di Barcellona-Inter

Barcellona:  Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Semedo; De Jong, Busquets, Arthur; Messi, Suarez, Griezmann

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro Martinez, Sanchez.

Questa sera, alle ore 21:00, al Camp Nou si giocherà Barcellona-Inter, sfida valevole per la seconda giornata del girone F di Champions League 2019/2020. Nel match d’esordio la squadra di Valverde ha conquistato un buon pareggio sul campo del Borussia Dortmund. Stesso risultato per i nerazzurri. Anche la formazione allenata da Antonio Conte, infatti, è stata fermata in casa dallo Slavia Praga, deludendo, e non poco, le aspettative.

Il Barcellona arriva a questa sfida in ripresa. Dopo la sconfitta subita contro il Granada, i catalani hanno conquistato due vittorie consecutive ai danni di Villareal e Getafe. Finora, al Camp Nou, il Barcellona è stato perfetto. La squadra di Valverde ha conquistato tre successi in altrettante partite, mettendo a segno 12 gol e subendone 5. L’Inter, dal canto suo, sta vivendo un periodo di grande forma. I nerazzurri sono ancora imbattuti in tutte le competizioni. In campionato la squadra di Conte ha eguagliato il record della stagione 1966/1967, conquistando sei successi nelle prime sei giornate. In Champions League, invece, nonostante il pareggio contro lo Slavia Praga abbia lasciato l’amaro in bocca, l’Inter ha mostrato carattere, riacciuffando nel finale un match che sembrava ormai compromesso.

Alexis Sanchez, gol al debutto da titolare in Sampdoria-Inter
Alexis Sanchez affiancherà Lautaro Martinez in attacco

Barcellona-Inter, i precedenti sorridono ai blaugrana

Sono 8 i precedenti tra Barcellona ed Inter. Il bilancio vede i blaugrana nettamente avanti con 4 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta. I nerazzurri, inoltre, sono ancora alla ricerca del loro primo successo al ‘Camp Nou’. Nelle 4 sfide giocate sinora in terra catalana, infatti, l’Inter ha sempre perso. Ma c’è di più. I nerazzurri sono anche alla ricerca del loro primo gol al ‘Camp Nou’ (8 reti subite e nessuna segnata nei 4 precedenti). Il confronto più recente tra Barcellona e Inter è quello dello scorso anno sempre in occasione della fase a gironi di Champions. I blaugrana vinsero per 2-0 grazie alle reti di Jordi Alba e Rafinha. L’unico successo dei nerazzurri contro i catalani risale al 2010, quando gli uomini di Mourinho si aggiudicarono la semifinale d’andata con un fantastico 3-1, ipotecando la qualificazione in finale.

Barcellona-Inter, le probabili formazioni

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Roberto, Lenglet, Piqué, Firpo; Arthur, Busquets, De Jong; Perez, Suarez, Griezmann

Inter (3-5-2): Handanovic; De Vrij, Skriniar, Godin; D’Ambrosio, Brozovic, Barella, Asamoah, Sensi; Lautaro Martine, Sanchez

Arbitro: Skomina. Assistenti: Jure Praprotnik e Robert Vukan. Quarto uomo: Rade Obrenovic. Al VAR ci sarà Danny Makkelie affiancato da Slavko Vinčić

Leggi anche -> Alexis Sanchez, gol al debutto da titolare in Sampdoria-Inter