Inter, Mazzola critica Conte: “Sembra ancora juventino. Difficile cambiare”

Conte nel post gara contro la Lazio

Sandro Mazzola, storica bandiera dell’Inter, ha commentato così la sconfitta contro la Juventus, usando parole dure su Conte: “Quando parla mi sembra parli ancora con gli juventini invece che con i nostri perche’ si nasce juventini come si nasce interisti, e’ difficile cambiare. Conte continua a essere bianconero, non c’e’ niente da fare, è una cosa che ha dentro”, queste le parole rilasciate a Rai Radio 1, dove è stato ospite a “Un Giorno da Pecora”.

Inter, Mazzola: “Conte? Si nasce juventini, è una cosa interiore”

Mazzola ha proseguito così la sua intervista, dove il tema principale è sempre stato Antonio Conte: “Vorrebbe parlare come da juventino, poi si accorge che e’ all’Inter e parla da interista. Alla Juve gli bastava alzare le mani e guardare l’arbitro per avere un rigore qui. Qui invece no è diverso, anche ieri l’arbitro ha favorito la Juventus”. Poi un’ultima stoccata alla società, colpevole di aver venduto Icardi: “Mi manca, mi piaceva molto. Lo preferisco a Lukaku”

Leggi anche – Milena Bertolini replica a Petrachi: “Calcio sport per donne? Risposta da italiano medio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *