Napoli, Lozano show col Messico: messaggio ad Ancelotti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:23
Hirving Lozano
Napoli, Lozano show col Messico: messaggio ad Ancelotti

Nel Napoli Hirving Lozano era partito alla grande. Debutto con gol in casa della Juventus. La squadra di Ancelotti perse quel big match, ma l’esordio del folletto messicano fece ben sperare. Ma da allora l’ex Psv si è praticamente perso: pur venendo utilizzato con costanza, ha sfoderato una prestazione peggiore dell’altra. Sballottolato in vari ruoli, dall’esterno alla prima punta, non è riuscito più a segnare. Ma neanche a incidere.

Lozano, assist da favola e un gol: messaggio ad Ancelotti

Un calciatore da aspettare, che a Napoli nessuno mette in discussione: del resto è arrivato con la fama di un piccolo fenomeno. E non solo: con 45 milioni di euro è l’acquisto più pagato della storia del Napoli. La fama di campioncino Lozano se l’è creata soprattutto con la sua nazionale: ed è lì che ha finalmente dato segnali di vita. Con il suo Messico Lozano ha sfoderato una prestazione d’applausi nella partita contro le Bermuda. Roboante vittoria per 5-1 contro i modesti avversari, che proietta il Messico in testa al girone di Concacaf Nations League. Grande protagonista, proprio lui: Hirving Lozano. L’attaccante del Napoli ha realizzato un gol, ma anche fornito due splendidi assist, di cui uno davvero pregevole. Ha avuto, poi, l’occasione di segnare una doppietta: ma ha fallito il calcio di rigore. Poco male, perché la prova del napoletano è stata eccellente. L’assist per Antuna è un gioiello: corridoio verticale ai limiti dell’impossibile. Lozano è stato bravo a muoversi su tutto il fronte d’attacco, pur partendo come attaccante largo a sinistra. Un messaggio chiaro per Ancelotti e per il Napoli: l’impegno è di tornare carico e determinato, pronto a far bene già nella gara contro il Verona di sabato prossimo.

Leggi anche – Napoli, Lozano: “Qui per Ancelotti. Scudetto? Manca poco”