Lazio-Atalanta, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Immobile e Gomez super

Lazio-Atalanta, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Immobile e Gomez super

Gol, spettacolo e polemiche. Non manca niente nella rimonta da 0-3 a 3-3 all’Olimpico tra Lazio e Atalanta. E’ il gran giorno degli attaccanti: Immobile decisivo per i biancocelesti, da applausi Gomez e Muriel.

I voti della Gazzetta, che duello tra Immobile e Muriel

L’uomo copertina del match è sicuramente Ciro Immobile, che si procura due rigori, li trasforma e serve anche l’assist a Correa. Deludono Parolo Marusic, i peggiori in campo per la Gazzetta dello Sport. Incoraggiante Cataldi, positiva la prestazione di Milinkovic, a lungo il più lucido nel centrocampo di Simone Inzaghi.

Nell’Atalanta partita praticamente perfetta per Muriel, il migliore dei suoi: segna due gol ed entra anche nell’azione del terzo con il velo per Gomez. Il “Papu” gioca un ottima partita ma spreca il gol del possibile 4-2. Il peggiore è Palomino, che nel primo tempo deve limitarsi all’ordinaria amministrazione ma nel secondo tempo resta praticamente inesistente e causa il rigore dell’1-3.

LAZIO: Strakosha 7; Luiz Felipe 6,5, Acerbi 6,5, Radu 5 (dal 79′ Caicedo s.v.); Marusic 4,5 (dal 46′ Patric 6), Milinkovic 6,5, Parolo 5 (dal 46′ Cataldi 6,5), Luis Alberto 6, Lulic 5,5; Correa 6,5, Immobile 7,5

ATALANTA: Gollini 7; Toloi 6.5, Palomino 5, Masiello 6 (74’Kjaer 6); Hateboer 6, Freuler 7, Pasalic 6.5 (60’de Roon 5.5), Gosens 7, Malinovskiy 6.5; Gomez 7, Muriel 7 (66’Ilicic 5)

LEGGI ANCHE -> Lazio-Atalanta, la sintesi del match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *