Modric, il Pallone d’Oro in carica escluso dalla lista 2019

Modric, il Pallone d'Oro in carica escluso dalla lista 2019

Luka Modric, l’ultimo Pallone d’Oro, non figura nella lista dei 30 candidati per il premio quest’anno. Insieme a Neymar, la sua è l’assenza più pesante nell’elenco dei candidati per l’edizione 2019. Il centrocampista croato ha pagato la stagione sotto tono del Real Madrid. Uno scenario, proseguito anche in questo avvio di campionato, che potrebbe costare il posto al tecnico Zidane: Allegri e Mourinho sarebbero in cima alla lista dei possibili sostituti.

Modric, il primo Pallone d’Oro escluso l’anno dopo dal ’93

La sua esclusione è un vero e proprio record negativo. Infatti, era dal 1993 che il Pallone d’Oro in carica non compariva nella lista dei nominati per l’anno successivo. L’ultimo a subire un calo così repentino nel giro di dodici mesi è Marco Van Basten, premiato nel 1992 ma non presente nell’elenco del 1993. Il 1992-93 sarà la sua ultima stagione in carriera. Un campionato condizionato dall’operazione alla caviglia. Rientrò infatti solo nella trasferta di Udune ad aprile e segnò, contro l’Ancona, il suo ultimo gol in carriera. In porta, per l’Ancona, c’era Alessandro Nista, lo stesso portiere che aveva battuto nel giorno del primo gol in Serie A, il 13 settembre 1987. Van Basten chiuse la sua ultima stagione con 20 reti in 22 partite. Il Pallone d’Oro quell’anno lo vinse Roberto Baggio.

LEGGI ANCHE -> Pallone d’Oro, la lista dei 30 candidati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *