De Ligt respinge le critiche in Juve-Lokomotiv: “Non leggo molto..”

De Ligt Juventus critiche

Matthijs de Ligt ha iniziato con diversi alti e bassi la sua avventura alla Juventus. La difficoltà nell’adattarsi a un calcio differente rispetto a quello olandese e le problematiche derivate dalla lingua italiana, non hanno favorito l’avvio di stagione per il giovanissimo centrale.

Nelle scorse settimane non sono mancate le critiche nei confronti del difensore più costoso della Serie A, spesso protagonista di errori che hanno creato problemi ai compagni di squadra. Anche con la nazionale olandese De Ligt non ha avuto un avvio facile, confermando uno stato di forma non eccezionale.

Juventus, De Ligt si difende dalle critiche ricevute

Anche nella partita contro la Lokomotiv Mosca disputata ieri e vinta per 2-1 in rimonta dalla Juventus, De Ligt è parso poco sicuro per alcuni interventi, anche in occasione del gol subito, e non sono mancate ulteriori critiche nei suoi confronti.

Intervistato dal canale tv “Veronica”, il centrale di difesa ha commentato: “Non leggo molto i commenti. Penso di aver giocato bene: sono stato solido e stabile, non ho fatto troppi errori. Ho dovuto semplicemente fare il mio lavoro e questo è essenzialmente difendere. La Lokomotiv non ha quasi mai tirato in porta ieri”. 

Proprio sul match di Champions League ha aggiunto: “Se sei dietro di un gol al 72′ non è semplice vincere. E’ difficile creare delle occasioni contro un avversario del genere e se poi prendi un gol diventa tutto più difficile. E’ stata una serata complicata, ma alla fine abbiamo vinto e questa era la cosa più importante”.

Leggi anche -> Juventus-Lokomotiv Mosca, Sarri: “Dybala con Higuain e Ronaldo? Possibile. Bravi a reagire”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *