Roma, addio a Baldissoni. Pallotta rivoluziona i vertici societari

Baldissoni
Roma, addio a Baldissoni. Pallotta rivoluzione i vertici societari

In casa Roma potrebbe avvenire a breve un vero e proprio terremoto societario. Il presidente James Pallotta vorrebbe ridistribuire i ruoli all’interno della società, e questo potrebbe portare a qualche addio eccellente nei vertici del club giallorosso.

Roma, cambia tutta la società ma senza addii eccellenti

Come si legge su “Il Tempo”, il presidente Pallotta sta organizzando un nuovo organigramma societario dopo l’ultimo vertice a Boston. Piano che sarà ratificato nell’assemblea dei soci di lunedì prossimo a Trigoria. Il principale cambiamento dovrebbe coinvolgere Mauro Baldissoni, attuale vice presidente. Per lui si prospetta un ridimensionamento, anche se dovrebbe rimanere nella Roma con la delega allo sviluppo del nuovo stadio. Ma chi al suo posto? Nella nuova organizzazione societaria al vertice rimarrà sempre James Pallotta: sotto di lui ci sarà Guido Fienga, attuale Ceo, poi altri quattro responsabili in determinate aree. Manolo Zubiria, che sarà supervisore di tutte le attività, compreso il settore giovanile. Gianluca Petrachi, l’attuale ds, sarà il responsabile del calciomercato. Francesco Calvo, invece, sarà a capo del settore commerciale. Come capo della comunicazione sarà confermato Paul Rogers. Per Franco Baldini dovrebbe esserci la conferma, ma solo come consulente esterno, essendo ancora sotto stipendio della società controllante Spv Llc.

Leggi anche – Zeman: “La Roma senza Totti è di nessuno. Pallotta assente”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *