Milan-Spal, pagelle e voti Gazzetta dello Sport: il ritorno di Suso, Kessie ancora male

Suso
Milan-Spal, pagelle e voti Gazzetta dello Sport: il ritorno di Suso, Kessie ancora male

Il Milan di Pioli si toglie la prima soddisfazione: il nuovo allenatore, alla terza partita, trova i tre punti contro una Spal troppo arrendevole. Nemmeno questa volta la squadra rossonera evita di soffrire: a decidere la partita solo un calcio di punizione del subentrato Suso, che risponde con un gran gol ai fischi di San Siro. Sospiro di sollievo per il Milan, che ora si prepara a un trittico di partite difficili.

Milan-Spal, voti e pagelle Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola di certo non esalta la prova del Milan: spicca il 7 al ritrovato Suso, ma ci sono anche diverse insufficienze: prendono 5 Kessie e Castillejo, mentre Paquetà prende “solo” 5,5. Tutti sufficienti gli altri, tra questi il migliore e Theo Hernandez che prende 6.5 (per lui un gol annullato). Nella Spal una prova poco convincente, ma spicca il 6,5 al portiere Berisha. Anche Stefezza prende la piena sufficienza. Si fermano al 6 Reca, Kurtic, Missiroli, Murgia, Valoti e Petagna. Insufficienti tutti gli altri.

MILAN: Donnarumma 6, Calabria 6, Duarte 6,5, Musacchio 6, Romagnoli 6, Hernandez 6,5, Bennacer 6, Calhanoglu 6, Castillejo 5, Kessié 5, Paquetà 5,5, Suso 7, Piatek 6

SPAL: Berisha 6,5, Cionek 5,5, Reca 6, Tomovic 5,5, Vicari 5,5, Kurtic 6, Missiroli 6, Murgia 6, Strefezza 6,5, Valoti 6, Floccari 5,5, Petagna 6

Leggi anche – Milan-Spal 1-0: Suso, gol contro i fischi. Pioli respira e ora trittico terribile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *