Champions League, Highlights Atalanta-Manchester City: video gol e sintesi

Atalanta-Manchester City, sfida di Champions
Raheem Sterling, protagonista in Atalanta-Manchester City (Getty Images)

Come nelle previsioni è il City a fare la partita. Nel primo tempo l’Atalanta fatica a fronteggiare le avanzate dei campioni di Inghilterra che indirizzano, subito, il punteggio dalla loro parte con il gol di Sterling in avvio. La reazione dei nerazzurri non produce occasioni pericolose. Il City sfiora più volte il raddoppio e, nel finale, manca lo 0-2 con il rigore maldestramente sbagliato da Gabriel Jesus. Curiosa la dinamica del penalty. Precedentemente, l’arbitro aveva concesso il rigore per fallo di Toloi su Sterling in corsa, decisione, poi, corretta dal Var in quanto l’infrazione era stata commessa al limite dell’area. Sulla punizione seguente, mano di Ilicic su tiro di Sterling e Var decisiva, stavolta, per il rigore.

Il rigore fallito da Gabriel Jesus dà nuova linfa all’Atalanta che, in avvio di secondo tempo, centra il pareggio con un’incornata di Pasalic da distanza ravvicinata. I nerazzurri prendono ulteriore fiducia mentre il City mostra segnali di nervosismo e non si rende pericoloso dalle parti di Gollini. Il finale è rovente. Il portiere Claudio Bravo, subentrato a inizio ripresa a Ederson, viene espulso per fallo da ultimo uomo su Ilicic. Il City è costretto a schierare tra i pali, un calciatore di movimento e la scelta ricade su Walker che para, in due tempi, la punizione di Malinovski. Finisce 1-1. Il City si qualifica e l’Atalanta, in virtù del pari tra Dinamo Zagabria e Shakhtar conserva una seppur flebile speranza di terzo posto.

Atalanta-Manchester City, video gol e highlights

Per il video con gli highlights e i gol di Atalanta-Manchester City – CLICCA QUI

Leggi anche – Lokomotiv-Juventus, video gol del match di Champions 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *