Lazio-Celtic, Inzaghi: “Correa e Caicedo da valutare. Obbligati a vincere”

Simone Inzaghi conferenza stampa Lazio Celtic

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Lazio-Celtic, partita valida per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. I biancocelesti sono reduci dalla vittoria contro Fiorentina e Milan in campionato, ma nel proprio girone sono terzi con soli 3 punti. La vittoria contro il Rennes è stata affiancata dalle sconfitte proprio contro il Celtic e con il Cluj.

Dall’altra parte, gli scozzesi sono in testa al gruppo E grazie ai successi sul Cluj, sulla Lazio e al pareggio con il Rennes. La trasferta dell’Olimpico potrebbe risultare determinante per il passaggio del turno verso la fase successiva della competizione.

Inzaghi sulle condizioni di Correa e Caicedo

Simone Inzaghi ha subito reso note le condizioni della squadra in vista della partita di domani: Radu, Marusic e Cataldi non ci saranno. Sono da valutare Correa, Caicedo e Lucas Leiva. Nelle ultime partite sono arrivati anche i risultati, domani schiererò la formazione migliore”. 

In merito al match contro il Celtic ha aggiunto: Dobbiamo vincere e muovere la classifica, non sarà una gara semplice. Affrontiamo un avversario forte fisicamente e con ottime individualità. A Glasgow abbiamo disputato un’ottima gara, domani scenderemo in campo contro una squadra abituata a cimentarsi con partite simili”. 

Inzaghi ha concluso con un appello: Spero che domani possa essere una bella giornata di sport, ci saranno tanti tifosi del Celtic e anche i sostenitori biancocelesti saranno numerosi”. 

Leggi anche -> Supercoppa Italiana, è deciso: data, luogo e ora di Juventus-Lazio. Attesa l’ufficialità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *