Lokomotiv Mosca-Juventus, voti e pagelle Gazzetta dello Sport: Douglas Costa decisivo, Pjanic rimandato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:53

Lokomotiv Mosca Juventus pagelle Gazzetta dello Sport

Lokomotiv Mosca-Juventus è stata una delle partite andate in scena ieri, valide per la quarta giornata della fase a gironi di Champions League. I bianconeri sono riusciti a strappare i 3 punti in extremis grazie alla rete del rientrante Douglas Costa e hanno ottenuto in anticipo il passaggio del turno agli ottavi di finale.

Gli uomini di Sarri sono andati in vantaggio dopo pochi minuti grazie alla rete di Aaron Ramsey, che ha approfittato del regalo fatto dal portiere avversario Guilherme in occasione della punizione calciata da Cristiano Ronaldo. Il pareggio di Miranchuk ha complicato i piani della Juventus, prima della splendida rete di Douglas Costa al 93′.

Lokomotiv Mosca-Juventus, pagelle Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport ha premiato proprio Douglas Costa con il miglior voto della serata. Di rientro dall’infortunio il brasiliano ha confermato ancora una volta di essere determinante con la rete realizzata. Nella Juventus bene anche Higuain, autore dell’assist per il 2-1 finale, mentre Pjanic è stato rimandato con un 5,5 per una prestazione poco convincente.

Lokomotiv Mosca: Guilherme 5, Ignatyev 5.5, Howedes 6, Corluka 6, Rybus 6, Zhemaletd 6, Krychowiak 6.5, Barinov 6, Joao Mario 6.5, Eder 5.5, Miranchuk 7,5. Allenatore: Semin 6

Juventus: Szczesny 6.5, Danilo 5.5, Bonucci 7, Rugani 5.5, Alex Sandro 6, Khedira 5.5, Rabiot 6, Ramsey 6.5, Douglas Costa 7.5, Bentancur 6, Higuain 7, Cristiano Ronaldo 6. Allenatore: Sarri 6,5.

Leggi anche -> Lokomotiv-Juventus, Sarri: “Ronaldo arrabbiato per problemi fisici. Douglas Costa ancora non al top”