Juventus-Milan, precedenti sconfortanti per Pioli: 14 sconfitte su 17 partite

Juventus-Milan, precedenti sconfortanti per Pioli: 14 sconfitte su 17 partite
Juventus-Milan, precedenti sconfortanti per Pioli: 14 sconfitte su 17 partite

Il Milan non è ancora guarito dalla crisi che lo avvinghia dall’inizio di questa stagione, e domani sarà sottoposto alla prova più dura. Trasferta in casa della Juventus, una partita speciale per l’allenatore rossonero Stefano Pioli: ha giocato nella Juventus dal 1984 al 1987, con 56 presenze e vincendo scudetto, Coppa dei Campioni e Coppa Intercontinentale. Ma i dolci ricordi in bianconero si fermano qui.

Pioli contro la Juventus è un disastro: ha perso le ultime 13 partite consecutive

Da allenatore Pioli non ha mai battuto la Juventus, anzi ha quasi sempre perso: ben 14 le sconfitte in 17 confronti contro i bianconeri da allenatore. Numeri sconfortanti se si pensa alla partita di stasera. Nei primi anni di carriera Pioli collezionò tre pareggi contro la Juventus: quando era alla guida di Chievo e Bologna. Poi ben 13 sconfitte consecutive sulle panchine di Lazio, Inter e Fiorentina. Le sue squadre hanno segnato alla Juventus appena 7 gol, di cui l’ultimo addirittura nel 2015, nella finale di Coppa Italia contro la Lazio. Nei 17 precedenti contro la Juve, Pioli ha sempre subito gol: 31 in totale. Un vero e proprio incubo: tifosi del Milan preoccupati.

Leggi anche – Milan, Pioli inizio in salita. Ha fatto peggio di Giampaolo: mai perse tante partite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *