Capello stronca Cristiano Ronaldo: “Non salta più l’avversario. Reazione non da campione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:50
Fabio Capello
Capello stronca Cristiano Ronaldo: “Non salta più l’avversario. Reazione non da campione”

Fabio Capello non ha peli sulla lingua, neanche riguardo a Cristiano Ronaldo. L’ex allenatore della Juventus, negli studi di Sky Sport, è andato giù pesante con l’attaccante portoghese, apparso in difficoltà nelle ultime partite. Nel commento post-partita, le sue parole lasciano poco spazio all’interpretazione: “Ronaldo salta l’avversario da tre anni, è la verità. Nella Juve lo fanno sono Dybala e Douglas Costa, lui no. Mi ricordavo quando giocava in Spagna era un’altra cosa, anche se in area rimane un campione”.

Oltre al giudizio tecnico, a Capello non è piaciuta la reazione di Ronaldo, nel momento della sostituzione con Dybala: “Non è stato un bel gesto, evitare la panchina e rivolgere brutte parole a Sarri. Uno deve essere campione anche quando esce, per rispetto dei suoi compagni. A fine partita l’avrei ripreso negli spogliatoi. In questo momento non sta bene, Dybala invece è in ottima forma e infatti ha deciso la partita”.

Leggi anche – Juventus, Sarri: “Cristiano Ronaldo? Bisogna ringraziarlo. Normale sia arrabbiato”