Liverpool-Manchester City: Guardiola, stretta di mano ironica all’arbitro Oliver (Video)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:45
Guardiola Oliver
Liverpool-Manchester City: Guardiola, stretta di mano ironica all’arbitro Oliver (Video)

Il big match di Premier League tra Liverpool e Manchester City, terminato 3-1 a favore dei Reds, ha scatenato una serie di polemiche. La squadra di Guardiola infatti sarebbe stata negata di due rigori, il primo proprio sull’azione precedente al vantaggio di Fabinho. Il tecnico catalano si è infuriato a bordo campo, dopo un dubbio fallo di mano di Alexander-Arnold.

Una plateale protesta contro l’arbitro Oliver, il fischietto della super sfida di Anfield e lo stesso protagonista di Real Madrid-Juventus, famose per le critiche post-partita di Gianluigi Buffon. A fine partita lo stesso Guardiola è andato a stringere la mano in modo ironico al direttore di gara, citato anche nell’intervista ai microfoni di Sky Sports: “Non sarebbe carino lamentarmi, chiedete all’arbitro e chi sta al VAR. Io devo parlare della prestazione della squadra che è stata ottima, si è capito perché siamo campioni d’Inghilterra. Il Liverpool ha segnato tre gol con tre tiri in porta”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

😳 “THANK YOU SO MUCH” 😳⁣ ⁣⁣ ⁣Pep Guardiola heads straight to the officials at full-time to express his ‘gratitude’… 👀

Un post condiviso da Sky Sports (@skysports) in data:

Il City e Guardiola su tutte le furie: proteste contro Oliver

L’episodio si è consumato dopo appena cinque minuti di gioco, ma il direttore di gara e il VAR hanno ritenuto regolare l’intervento, convalidando il gol di Fabinho. Un tocco sospetto che ha fatto infuriare Guardiola e tutti i tifosi del City, impazziti sui social contro questa decisione. In effetti guardando bene il replay, il terzino del Liverpool colpisce il pallone col braccio largo e staccato dal corpo. Una situazione al limite che sembra più un errore di Oliver, contestato di favorire i padroni di casa.

Il fattaccio però non è stato isolato e si è ripetuto sul secondo gol di Salah, in sospetta posizione di fuorigioco, e nei concitati minuti finali quando c’è stato un altro tocco dubbio nell’area dei Reds (sempre Alexander-Arnold su cross di Sterling). Insomma la partita, in termini di gol e spettacolo ha mantenuto le premesse, ma è stata in parte rovinata dall’arbitraggio.

Leggi anche – Liverpool-Manchester City highlights: gol e sintesi partita – Video