Inter, da Vidal e De Paul a Castrovilli e Tonali: alcuni nomi nella lista di Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45
Arturo Vidal primo obiettivo di Antonio Conte
Arturo Vidal primo obiettivo di Antonio Conte

Antonio Conte ha chiesto rinforzi per la sua Inter dopo la sconfitta per 3-2 subita in rimonta contro il Borussia Dortmund. I nerazzurri hanno condotto un percorso al di sopra delle più rosee aspettative in questo inizio di stagione, essendo l’unica squadra rimasta aggrappata alla Juventus in cima alla classifica.

A Conte non è piaciuto parlare di sfogo, riferendosi alle sue parole utilizzate nel post gara di Champions League, e ha fatto sapere che la stessa dirigenza dell’Inter è a conoscenza del lavoro fin qui svolto e quello che dovrà essere completato entro la prossima estate.

Gaetano Castrovilli, sogno di mercato per Conte
Gaetano Castrovilli, sogno di mercato per Conte

Conte e l’Inter competitiva: i nomi seguiti sul mercato

Secondo quanto trapelato, sarebbero numerosi i calciatori presenti all’interno di un’ipotetica lista di Conte. Il tecnico leccese cercherebbe almeno un rinforzo per reparto da far approdare in nerazzurro nel futuro, tra il mercato di gennaio e quello che apre le porte a giugno.

Il nome più chiacchierato, e probabilmente anche il più desiderato dallo stesso allenatore, è quello di Arturo Vidal. Il centrocampista del Barcellona, già allenato da Conte alla Juventus, è il profilo cercato maggiormente per fornire qualità ed esperienza all’Inter. Il cileno è scontento in blaugrana e un suo arrivo già per la campagna acquisti invernale non è da escludere. Le alternative sarebbero da ritrovare in Italia: De Paul dell’Udinese o Duncan del Sassuolo, mentre restano più complicati da raggiungere giocatori come Kulusevski del Parma (in prestito dall’Atalanta), Tonali del Brescia e Castrovilli della Fiorentina.

Anche in attacco Conte vorrebbe rinforzarsi dopo il mancato arrivo di Edin Dzeko la scorsa estate. Il nome più vicino ai desideri dell’ex tecnico della Juventus è quello di Giroud, allenato anche nella sua esperienza al Chelsea. Le alternative sarebbero da trovare sempre in Italia: Kouame, Petagna e Lasagna sono i 3 nomi che attirerebbero maggiormente l’attenzione.

Infine per il reparto difensivo, Conte avrebbe già in mente dei nomi utili a rinforzare le fasce, forse il punto più debole della sua Inter. A destra ci sarebbero Darmian e Florenzi come principali obiettivi, mentre a sinistra piacerebbero molto Kostic dell’Eintracht Francoforte, e con lui Emerson Palmieri e Marcos Alonso del Chelsea.

Leggi anche -> Inter, pressing su Mertens per giugno: niente rinnovo con il Napoli