Bale, rottura totale con il Real Madrid: “Più felice di giocare nel Galles”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
Gareth Bale sempre più distante dal Real Madrid
Gareth Bale sempre più distante dal Real Madrid

Gareth Bale e il Real Madrid sono in rottura totale. Il rapporto tra l’ala e il club spagnolo è ai minimi storici e le dichiarazioni in conferenza stampa fatte dal gallese hanno dato un’ulteriore conferma delle sensazioni emerse negli ultimi mesi.

Giorni fa vi abbiamo riportato dello strano caso che ha visto protagonista proprio Bale, il Galles e il Real Madrid. Il calciatore non è sceso in campo con i blancos nelle ultime 6 giornate per un presunto infortunio, ma è stato convocato regolarmente dalla sua nazionale per le gare di qualificazione a Euro 2020. Anche l’allenatore dei Glacticos, Zinedine Zidane, ha confermato che nessun membro della rosa soffre di problemi fisici, rendendo ancora più evidente il problema tra il trentenne e il suo club di appartenenza.

Bale dichiara amore al Galles e snobba il Real Madrid

Nella conferenza stampa alla vigilia della partita contro l’Azerbaigian, Bale ha rilasciato delle dichiarazioni che lasciano poco spazio alle interpretazioni: “Mi trovo meglio a giocare con il Galles che con il Real Madrid. E’ come giocare con i tuoi amici la domenica al parco, è normale. Con il Galles parlo la mia lingua, mi sento meglio e sono più felice“. 

Proprio in merito al caso che si è aperto sul suo infortunio ha concluso: “Non cambia il mio impegno in campo, do sempre il 100%. Se ci fosse stata una partita del Real Madrid sarei stato in forma e a disposizione, è solo una coincidenza che questa settimana giochi la nazionale.

Leggi anche -> Real Madrid su Mbappè, pronta offerta monstre per l’attaccante