Inghilterra, incredibile al Romford: il nuovo presidente licenzia tutti in 24 ore e offre birre ai tifosi

Glenn Tamplin, il nuovo proprietario del Romford licenzia tutti
Glenn Tamplin, il nuovo proprietario del Romford licenzia tutti

Glenn Tamplin, nuovo presidente del Romford, si è reso protagonista di un episodio molto curioso. Il proprietario milionario della squadra militante in ottava divisione inglese, ha ben pensato di licenziare tutti i dipendenti del club al suo primo giorno di presidenza.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, Templin avrebbe deciso di lasciare sin da subito la propria impronta sulla squadra appena acquistata, licenziando l’allenatore, i componenti dello staff tecnico e i dirigenti. Stando alle fonti più vicine, il nuovo presidente avrebbe pensato di completare la trasformazione anche della rosa, acquistando 15 nuovi giocatori.

Romford, il presidente e allenatore Tamplin offre birre

Tamplin non è diventato solo il nuovo presidente del Romford, ma anche il suo allenatore. Per riuscire a ingraziare i tifosi, che avrebbero potuto reagire in maniera negativa alle scelte prese in meno di 24 ore, ha offerto litri di birra annunciandolo sui social. Oltre alle scelte più discutibili già prese, Tamplin avrebbe in mente anche progetti di crescita per il club, come quello della costruzione di un nuovo stadio e la promozione immediata.

Leggi anche -> Qualificazioni Euro 2020: Francia, Inghilterra e Turchia alla fase finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *