Juventus, Emre Can apre alla cessione: “Possono succedere tante cose”

Juventus, Emre Can apre alla cessione: "Possono succedere tante cose"
Juventus, Emre Can apre alla cessione: “Possono succedere tante cose”

Il centrocampista della Juventus Emre Can è finito ai margini. Per lui l’esclusione dalla Lista Champions, e in campionato un utilizzo con il contagocce. Sembra evidente che il centrocampista tedesco è sempre più lontano dalla conferma a gennaio.

Juventus, Emre Can: “Non gioco mai, come posso essere contento?”

E proprio del suo futuro Emre Can ha parlato al magazine tedesco “Kicker“: “Sono  ambizioso, voglio sempre competere ai massimi livelli, ma sto imparando da questo momento difficile in cui le cose non stanno andando come speravo”. Non è la prima volta che Emre Can si lamenta del suo scarso impiego: “Non ho giocato nemmeno una partita dall’inizio (anche se è stato titolare col Lecce, ndr) e non riesco a essere contento ma non mi farò abbattere, continuerò a lavorare su me stesso. Mi alleno, vado in palestra prima o dopo gli allenamenti, sto facendo sessioni extra per farmi trovare pronto”. Pronto alla cessione, probabilmente: il nome del centrocampista della Juventus Emre Can è stato accostato al Bayern Monaco e al Borussia Dortmund. E proprio sul possibile ritorno in Bundesliga, Emre Can ha aperto alla cessione: “Nel calcio possono succedere tante cose”.

Leggi anche – Cristiano Ronaldo: “Ho giocato da infortunato con il Milan. Il cambio? Nessuna polemica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *