Tottenham, Mourinho promette: “A fine anno non saremo in questa posizione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:58
Tottenham, Mourinho promette: "A fine anno non saremo in questa posizione"
Tottenham, Mourinho promette: “A fine anno non saremo in questa posizione”

Dopo l’esonero di Mauricio Pochettino, il Tottenham ha deciso di affidare le redini della squadra ad un altro grande allenatore: José Mourinho. Lo Special One sarà legato agli Spurs fino al 2023 e percepirà un ingaggio monstre di ben 15 milioni di euro. In serata, il portoghese ha rilasciato le prime dichiarazioni da allenatore del Tottenham: “Non potrei essere più felice e se non fossi felice come sono adesso, non sarei qui. Cosa posso promettere? Passione. Passione per il mio lavoro e per il mio club. Sono onorato di far parte di questo club”.

Mourinho: “Il Tottenham Hotspur Stadium è il più bello del mondo”

Mourinho ha proseguito parlando della squadra:Mi piace questa squadra, mi piacciono i giovani calciatori. Non c’è un solo allenatore al mondo a cui non piaccia lavorare con i giovani talenti. Purtroppo non si può fare in tutte le squadre, ma qui al Tottenham abbiamo la certezza che dall’Academy possano uscire sempre nuovi talenti”.

Sullo stadio, infine, lo Special One ha dichiarato: “Il Tottenham Hotspur Stadium non è semplicemente bello, è lo stadio più bello del mondo. La nostra posizione? Sappiamo dove siamo attualmente, ma io sono sicuro che a fine anno guardando la classifica non saremo in questa posizione”.

Leggi anche -> Tottenham, ingaggio super per Mourinho. Dopo Guardiola è il più pagato