Pochettino, il Bayern Monaco supera la concorrenza di Real Madrid e Man United

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:18
Pochetino accostato al Bayern Monaco
Pochetino accostato al Bayern Monaco

Mauricio Pochettino potrebbe trovare presto una nuova collocazione dopo l’esonero dal Tottenham. Il tecnico argentino ha iniziato ad allenare gli Spurs nel maggio del 2014 e a pochi mesi dalla finale di Champions League, il suo contratto è stato rescisso.

Il quattordicesimo posto in Premier League, con soli 14 punti, e l’incredibile eliminazione in EFL Cup per mano del Colchester, hanno portato alla decisione del presidente Levy, che ha immediatamente sostituito Pochettino con José Mourinho. Lo Special One dovrà far ritrovare morale e condizione ai suoi giocatori nella seconda parte del campionato.

Pochettino al Bayern, scavalcati Real e United

Un altro club che ha da poco cambiato guida tecnica è il Bayern Monaco. L’esonero di Kovac ha lasciato un posto vacante sulla panchina baverese, attualmente presieduta da Hans-Dieter Flick. Il destino farebbe incrociare nuovamente Pochettino e il club che l’ha battuto per 7-2 in Champions League, rendendolo addirittura il suo prossimo allenatore. Secondo quanto riportato dalla stampa tedesca e da Sky Sports UK, i bavaresi avrebbero superato la concorrenza del Real Madrid e del Manchester United, anche loro interessati al tecnico argentino, e avrebbero avviato i primi contatti con l’allenatore per chiudere l’affare.

Leggi anche -> Pochettino e non solo: gli allenatori dai successi agli esoneri in pochi mesi