Maradona ci ripensa: “Sono ancora il tecnico del Gimnasia”. I motivi

Maradona ci ripensa: "Sono ancora il tecnico del Gimnasia"
Maradona ci ripensa: “Sono ancora il tecnico del Gimnasia”

Diego Armando Maradona ci ripensa e fa felici i suoi tifosi: “Sono molto felice di annunciare che sono ancora il tecnico del Gimnasia La Plata“. Così il Pibe ufficializza la sua conferma sulla panchina della squadra argentina dopo le sue dimissioni di tre giorni fa. Su Instagram l’ex campione conferma la sua marcia indietro. Dopo il suo improvviso addio, Maradona è stato travolto dall’affetto dei tifosi che hanno manifestato sotto la sede del Gimnasia chiedendo la conferma di Maradona: “Voglio ringraziare i tifosi e i giocatori, tutti insieme diamo riusciti finalmente a raggiungere l’unita’ politica all’interno del club – ha scritto Diego – spero che adesso i dirigenti mantengano gli impegni presi e facciano gli sforzi che ho chiesto. Ringrazio tutti per i messaggi di sostegno, per la manifestazione di ieri nonostante il gran caldo e ringrazio il bambino che mi ha detto ‘Diez, volve’!'”.

Maradona resta al Gimnasia: trovata l’intesa per il nuovo assetto societario

Maradona sarà regolarmente in panchina domenica per la partita contro l’Arsenal. Nonostante non sia mai arrivata una motivazione ufficiale, Diego si era dimesso perché il presidente Gabriel Pellegrino era stato estromesso dalle elezioni di sabato per il nuovo capo della società. I due candidati alla sua successione sono Salvador Robustelli e Mariano Cowen. “Con lui sono venuto e con lui me ne vado”, questo il messaggio di Maradona per Pellegrino. I suoi calciatori e lo staff avevano fatto di tutto per provare a convincerlo, ma l’intesa è arrivata solo dopo il pressing dei tifosi. Alle elezioni di domani ci doveva essere una lista con Cowen presidente e Robustelli vice, mentre Pellegrino sarà segretario generale. Di fatto, quindi, niente elezioni e nuovo organigramma già fatto: “E’ quello che vuole la gente, non elezioni ma un club unito”, ha detto Pellegrino. Queste le condizioni per avere di nuovo Maradona in panchina, che dopo un avvio stentato sta risollevando il Gimnasia.

Maradona ci ripensa: "Sono ancora il tecnico del Gimnasia"

Leggi anche – Maradona allenatore del Napoli: la rivelazione a Radio Marte infiamma i tifosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *