Real Madrid, Zidane chiude il caso Bale: “E’ convocato, non rispondo più”

Zidane Bale
Real Madrid, Zidane chiude il caso Bale: “E’ convocato, non rispondo più”

Durante la pausa nazionali, uno degli argomenti principali è stato Gareth Bale. L’attaccante gallese infatti, in rottura col Real Madrid, ha fatto la differenza con la maglia della sua Nazionale con cui è più legato. In conferenza stampa Zinedine Zidane ha risposto stizzito alla vicenda Bale, che continua ad attirare i giornalisti: “E’ stato fatto troppo rumore sulle sue parole. Bisogna accettare che alcuni giocatori preferiscono le loro nazionali, forse per la lingua. Domani è regolarmente convocato, perchè è stato in grado di giocatore e ha recuperato dall’infortunio. Non mi interessano le voci esterne, guardo solo il campo. I tifosi devono supportarlo, io non risponderò più alle domande su Gareth”.

Real Madrid, Zidane: “Troppo rumore su Bale, accettiamo che preferisce il Galles”

Il tecnico del Real Madrid ha cercato di abbassare i toni della polemica, considerando anche il periodo delicato della squadra. Non è un mistero che il rapporto tra il francese e Bale sia complicato, ma il singolo non può rovinare un intero collettivo. I giocatori scontenti ci sono in ogni squadra e Zidane dovrà cercare di gestirlo, almeno fino all’inevitabile cessione.

L’altro tema della conferenza stampa è stato il ritorno in panchina di Mourinho, che quindi ha escluso un ritorno ai Blancos e il conseguente esonero di Zizou: “Sto come prima, non sono più tranquillo. In Liga allenarei solo il Real Madrid, ma servono i risultati”.

Leggi anche – Bale, rottura totale con il Real Madrid: “Più felice di giocare nel Galles”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *