Ibrahimovic al Milan, Zlatan spara alto. Quattro milioni separano lo svedese dai rossoneri

Zlatan Ibrahimovic tratta con il Milan
Zlatan Ibrahimovic tratta con il Milan

Il possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan sta infiammando la tifoseria rossonera, speranzosa di rivedere l’attaccante svedese nella rosa del proprio club. Dopo la sua esperienza nei Los Angeles Galaxy, che si concluderà ufficialmente il 31 dicembre prossimo, il centravanti è pronto a voltare pagina.

Le voci che si stanno susseguendo in questi giorni riporterebbero di un Milan in vantaggio rispetto alle rivali di mercato. Napoli e Bologna sarebbero state le società più accreditate per strappare un accordo con Ibra, ma i rossoneri avrebbero accelerato la trattativa con la prima offerta ufficiale.

Ibrahimovic-Milan, manca l’accordo economico

Il Milan avrebbe proposto un contratto per 6 mesi con un’opzione di un altro anno aggiuntivo e un ingaggio di 6 milioni di euro. Stando a quanto riportato da Sky Sport, però, Ibrahimovic non sarebbe soddisfatto dall’offerta rossonera e lo stesso varrebbe per il suo agente Mino Raiola.

In particolare la distanza tra le due parti sarebbe da ritrovare nell’ingaggio: Zlatan chiederebbe 10 milioni, 4 in più rispetto a quelli offerti dal Milan. Una distanza che potrebbe essere colmata nelle prossime settimane, con la speranza dei tifosi rossoneri che resta ancora viva.

Leggi anche -> Milan, Piatek è un disastro: solo Ibrahimovic può risollevare l’attacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *