Brescia, Cellino infelice su Balotelli: “E’ nero e lavora per schiarirsi”. Il club: “Battuta fraintesa”

Balotelli, delusione per Cellino
Balotelli, delusione per Cellino

Mario Balotelli non sta vivendo un periodo semplice con la maglia del suo Brescia. L’attaccante è finito al centro di un ciclone mediatico sia per i recenti cori razzisti subiti da alcuni tifosi del Verona e ancora, per aver discusso con il neo allenatore delle Rondinelle, Fabio Grosso, che l’ha cacciato dal campo di allenamento la scorsa settimana.

Anche il presidente Massimo Cellino ha parlato dell’attaccante, lo ha fatto all’Assemblea della Lega di Serie A, ma le sue prime dichiarazioni, rilasciate con un sorriso ironico, sono invece risultate davvero infelici: “Cosa volete che vi dico su di lui? E’ nero, sta lavorando per schiarirsi, ma è in difficoltà”. 

Massimo Cellino deluso da Balotelli

Il patron Cellino ha poi proseguito: “L’ho comprato perché poteva essere un valore aggiunto, è un metro e 90, un animale. Invece sta diventando un punto di debolezza per la sovraesposizione mediatica. Balotelli deve dare risposte sul campo, non sui social”. 

Il presidente del Brescia, infine, è tornato a parlare anche del caso tra l’attaccante e il tecnico Fabio Grosso: “Anche l’allenatore ha sbagliato in conferenza stampa, ha parlato solo di Balotelli e non della squadra”. 

La replica del club

In una nota la società bresciana replica e liquida il caso: “In merito alle dichiarazioni rilasciate questo pomeriggio dal Presidente Massimo Cellino, riferite al nostro giocatore Mario Balotelli, Brescia Calcio precisa trattasi evidentemente di una battuta a titolo di paradosso, palesemente fraintesa, rilasciata nel tentativo di sdrammatizzare un’esposizione mediatica eccessiva e con l’intento di proteggere il giocatore stesso” conclude il club sul proprio sito ufficiale.

Leggi anche -> Balotelli: “Lasciamoli parlare”, l’attaccante zittisce i rumors sulla lite con Grosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *