Brescia, Balotelli non convocato: Grosso lo punisce

Balotelli, Grosso annuncia provvedimenti: "Saranno per il bene della squadra"
Balotelli, Grosso annuncia provvedimenti: “Saranno per il bene della squadra”

L’ultimo “Caso Balotelli” ha già fatto discutere: l’altro giorno l’attaccante è stato cacciato dall’allenamento del Brescia. Decisione del tecnico Fabio Grosso, che oggi in conferenza stampa ha spiegato l’accaduto, facendo capire che sono in arrivo provvedimenti: “Con Mario è successo quello che mi è capitato altre volte, io voglio grande ritmo e intensità negli allenamenti, quando non accade preferisco cambiare e rendere l’allenamento “allenante”. Balotelli non lo ha fatto ed è stato fatto da parte. Non voglio né minimizzare,  di gonfiare. Per me sarà determinante utilizzare tutti, poi io posso arrivare ad un certo punto”, ha spiegato l’allenatore.

I PROVVEDIMENTI – “Se ci saranno provvedimenti, saprete quali saranno le scelte – dice Grosso riferendosi ai giornalisti – ma preferisco comunicarle prima ai diretti interessati. Verranno fatte in un’unica direzione, per il bene del Brescia. Non rinnego niente di quello che ho detto di Balotelli, ho moltissima voglia di voler utilizzare le sue caratteristiche”.

AGGIORNAMENTO

Mario Balotelli è fuori dall’elenco dei convocati per la partita che il Brescia giocherà domani con la Roma. L’esclusione è stata comunicata al giocatore dal tecnico Grosso dopo la seduta di rifinitura.

Leggi anche – Brescia, Balotelli cacciato dall’allenamento: tensione con Grosso. La società smentisce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *