Pogba ai ferri corti con il Manchester United: la Juventus aspetta

Pogba vuole andare via da Manchester
Pogba vuole andare via da Manchester

Pogba, con il Manchester United è guerra aperta. Il giocatore, dalle parti dell’Old Trafford, è a dir poco insofferente. Vuole cambiare aria e questo è risaputo da tempo, l’ostacolo maggiore è il club che non lo lascia partire al di sotto di una certa cifra. Estremamente elevata. L’ex bianconero sa di essere oggetto del desiderio per molte compagini, tra cui quella Juventus che proprio a Manchester l’aveva mandato. Occhio anche al Real Madrid che per il fuoriclasse ha un vero e proprio ascendente da tempi non sospetti.

Pogba, braccio di ferro con lo United: la Juventus e il Real Madrid pronte a trattare

Il francese le ha provate tutte, dai messaggi social alle dichiarazioni pungenti, ma niente. Ormai è un separato in casa, attende soltanto il momento per poter cambiare aria: l’ultima indiscrezione riporterebbe che Pogba si starebbe rifiutando di giocare con il club d’appartenenza trincerandosi dietro alcuni problemi alla caviglia. Le testimonianze sui social però dicono altro: l’attaccante è stato ripreso mentre giocava a basket, aspetto che ha indispettito non poco i tifosi che l’hanno vissuto come un affronto. Ancora non si parla ufficialmente di rottura fra le parti – club e giocatore – soltanto perchè Solskjaer insiste (forse più per calmare il tam tam mediatico che altro) a voler lavorare con lui: “Non è ancora pronto per allenarsi, la sua caviglia non è ancora guarita”, ha detto.

Non gioca perchè sta male, dunque. Non è un’osservazione sbagliata, perchè un giocatore che vive da mesi un clima altalenante fra indolenza e voci di mercato, sereno non deve essere. In Inghilterra lo sanno bene, ma probabilmente giocano di rimessa: se vuol partire, il prezzo resta lo stesso, 160 milioni di sterline. Dallo United sono inamovibili, tuttavia molto presto riprenderanno le trattative. Difficile che Paul Pogba possa andare via dalla Premier proprio a gennaio, anche se la sua volontà è un’altra.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Pogba: nuovo tentativo a gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *