Terremoto Albania, il calcio italiano vicino alle vittime. Tare: “Tragedia immane”

Igli Tare messaggio di solidarietà dopo il terremoto in Albania
Igli Tare messaggio di solidarietà dopo il terremoto in Albania

Un terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito alle 2:54 (ora locale) di questa notte la costa settentrionale dell’Albania, vicino Durazzo. La scossa è stata sentita fino alla capitale Tirana e la gente è scesa in strada in preda al panico. I soccorritori scavano di continuo sotto le macerie. Si contano molte vittime e centinaia di feriti, ma il bilancio ancora non è definitivo.

Anche il mondo del calcio si è stretto intorno alle persone sconvolte in seguito alla tragedia, inviando messaggi di supporto e sostegno alla popolazione albanese. Tra tutti, il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha voluto spendere parole di solidarietà per i suoi connazionali.

Terremoto Albania, i messaggi dal mondo del calcio

Tare ha rilasciato all’Ansa delle dichiarazioni toccanti, in preda alla commozione: “Dobbiamo restare tutti uniti e dimostrare solidarietà per dare una mano a questo paese in un momento di grande difficoltà. E’ una tragedia, non riusciamo a uscire da questa situazione, c’è ansia e paura. Farò di tutto per aiutare il mio popolo”.

Anche i club italiani hanno espresso la loro vicinanza all’Albania, pubblicando alcuni messaggi sui social. Il Milan ha dichiarato: “In questi momenti drammatici, tutta la famiglia rossonera abbraccia il popolo albanese colpito nelle ultime ore dal sisma”. Il Napoli ha fatto lo stesso, dando il proprio supporto a Hysaj, calciatore albanese presente nella rosa: “Siamo vicini al popolo albanese colpito nella notte da un violento terremoto”.

Leggi anche -> Albania, nuovo stadio di Tirana (foto): nome, capienza, caratteristiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *