Ezequiel Lavezzi si ritira, l’addio al calcio annunciato dopo Hebei-Guangzhou

Lavezzi, ufficiale il suo ritiro
Lavezzi, ufficiale il suo ritiro

Ezequiel Lavezzi ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato a 34 anni. Il calciatore argentino ha disputato la sua ultima partita in Cina con l’Hebei Fortune, sconfitto per 3-1 dal Guangzhou Evergrande.

L’attaccante ha un trascorso importante anche in Italia. Nel 2004 venne acquistato dal Genoa, senza mai disputare una partita. La sua carriera, infatti, ha vissuto la svolta definitiva quando ha indossato la maglia del Napoli nel 2007 e per le successive 5 stagioni, siglando 48 reti in 188 presenze e conquistando anche una Coppa Italia. Nel 2012 è poi passato al Paris Saint Germain dove è rimasto fino al 2016, prima di chiudere la carriera appunto in Cina, dove ha realizzato 35 gol e 26 assist in tre anni e mezzo.

Lavezzi si ritira, l’annuncio nel post gara

Lavezzi ha deciso di appendere definitivamente gli scarpini al chiodo e l’ha fatto con un annuncio nel post gara tra il suo Hebei Fortune e il Guangzou Evergrande: “Questa partita la ricorderò per sempre perchè è l’ultima della mia carriera. Voglio godermi i miei figli e la mia famiglia. Il “Pocho” ha poi concluso: “E’ il momento giusto di prendere questa decisione”. 

Leggi anche -> LIVE Liverpool-Napoli, diretta risultato in tempo reale: in campo alle 21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *