Europa League, la Roma si qualifica se… tutte le combinazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35
Roma Europa League
Europa League, la Roma si qualifica se… tutte le combinazioni

La Roma insegue i sedicesimi di Europa League e non può sbagliare. La squadra di Fonseca, a differenza di una Lazio quasi eliminata, stasera si gioca la qualificazione a Istanbul. Nel Gruppo J le combinazioni sono tante e intricate perché ognuna delle quattro squadre può ancora passare. A due giornate dalla fine, in testa al girone ci sono i turchi del Basaksehir, primi a 7 punti e prossimi avversari dei giallorossi che sono a quota 5 insieme al Borussia Moenchengladbach. In ultima posizione, ma solo un punto dietro, si trova il Wolfsberger che oggi riceverà i tedeschi.

Europa League, Roma qualificata con quattro punti

In questa situazione la Roma ha una certezza: con quattro punti sarebbe qualificata, perché all’ultima giornata si sfidano Basaksehir e Borussia che si toglieranno punti a vicenda. Per essere sicuri i giallorossi non possono più perdere, già da stasera perché con una contemporanea vittoria dei tedeschi sarebbero eliminati a causa degli scontri diretti. In caso di pareggio a Istanbul invece si complica il discorso primo posto, ma la qualificazione sarebbe ancora tutta aperta e basterebbe vincere in casa contro il Wolfsberger, forse già eliminato. Non è una missione impossibile per la Roma, sicura di passare con 9 punti (anche per la classifica avulsa) ma a serio rischio con un altro passo falso.

Leggi anche – Istanbul Basaksehir-Roma, probabili formazioni: Under torna titolare, out Florenzi