Juventus, Bonucci: “Cristiano Ronaldo? Abbiamo chiarito faccia a faccia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:39
Juventus, Bonucci : "Cristiano Ronaldo? Abbiamo chiarito faccia a faccia"
Juventus, Bonucci: “Cristiano Ronaldo? Abbiamo chiarito faccia a faccia”

Tutto chiarito con Ronaldo, abbiamo parlato. L’importante è che quando qualcuno non è al top della forma fisica ce ne sia un altro pronto“. Queste le parole pronunciate da Leonardo Bonucci sulla vicenda legata alla tanto discussa sostituzione di Cristiano Ronaldo durante il secondo tempo di Juventus-Milan dello scorso 10 novembre. Il difensore bianconero ha voluto mettere la parola fine al presunto caso che si era venuto a creare in seguito a tale episodio. Il numero 19 ha giustificato la scelta adottata dal proprio allenatore, ricordando: “Abbiamo più di un giocatore che sta dimostrando di essere al top. Facciamo parte di un gruppo e dobbiamo essere competitivi fino alla fine”.

Bonucci: “Vorrei evitare il Tottenham, Mourinho può dare una marcia in più”

Bonucci, però, non ha parlato solo della vicenda legata a Cristiano Ronaldo. A margine della presentazione del suo nuovo libro, intitolato ‘Il mio amico Leo’, il difensore bianconero ha parlato anche della Champions League. Senza troppi giri di parole, lo juventino ha confessato: “Agli ottavi vorrei evitare il Tottenham, con l’arrivo di Mourinho in certe partite può dare qualcosa in più. Febbraio e Marzo sono lontani. Nonostante ciò con il cambio in panchina il Tottenham si è rimesso in corsa: in partite come quelle ad eliminazione diretta, senza nulla togliere a Pochettino, Mourinho sa tirare fuori dai giocatori qualcosa in più”.

Sul testa a testa con l’Inter, poi, Bonucci ha detto: “Sapevamo che con l’arrivo di Conte sarebbe tornata a lottare per i vertici in campionato e in Champions League. Io penso alla mia squadra, alla mia società, abbiamo noi l’obiettivo di dare il nostro meglio per arrivare in fondo in tutte le competizioni e alzare i trofei e gli obiettivi che ci siamo posti”.

Leggi anche -> Fiorentina, Pradè: “Chiesa apre al rinnovo. Juventus? Nessun contatto”