Arsenal, Emery ufficiale l’esonero: ecco il suo sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14
Arsenal, Emery verso l'esonero: ecco il suo sostituto
Arsenal, Emery ufficiale l’esonero: ecco il suo sostituto

Dopo tante voci sembra davvero essere giunto il momento dell’addio di Emery all’Arsenal. Per i Gunners è arrivata un’altra sconfitta ieri in Europa League contro l’Eintracht Francoforte.

L’Arsenal non vince più: Emery al capolinea

La striscia negativa dell’Arsenal si allunga a ben sette partite senza vittorie, mai così male dal 1992. Secondo i media inglesi per il 48enne allenatore spagnolo non c’è più molto da fare: la società starebbe valutando concretamente l’esonero. Emery è arrivato sulla panchina dell’Arsenal nell’estate del 2018 per sostituire Arsene Wenger. “Capisco le critiche al sottoscritto, alla squadra ma siamo migliori di quello che stiamo facendo vedere – ha detto l’allenatore dopo la partita – Ci manca fiducia e abbiamo bisogno di vincere per ritrovarla”. Ma secondo i giornali inglesi in edicola oggi, domenica contro il Norwich City non ci sarà più lui. Si attende un vertice in programma oggi con i dirigenti dell’Arsenal, per decidere il da farsi. Pochi dubbi sull’esonero dell’allenatore, che dovrebbe essere affidata al vice Freddie Ljungberg, in attesa di un nuovo tecnico.

AGGIORNAMENTO

L’Arsenal ha appena comunicato l’esonero di Emery. Come annunciato, al suo posto il secondo Ljungberg in attesa del nuovo allenatore. Seguiranno aggiornamenti.

 

Leggi anche – Europa League, risultati 5.a giornata: Arsenal sconfitto dall’Eintracht, Sporting ai sedicesimi