Ribery infortunio: duro colpo alla caviglia in Fiorentina-Lecce

Ribery Infortunio
Ribery infortunio: duro colpo alla caviglia in Fiorentina-Lecce

Non solo la sconfitta, la Fiorentina esce dalla partita contro il Lecce in ansia per le condizioni di Franck Ribery. A fine primo tempo il francese è dovuto uscire dal campo, accompagnato dallo staff medico dopo un brutto colpo subito alla caviglia. L’ex Bayern Monaco ha provato a rialzarsi ma il dolore era troppo forte e non è più riuscito a giocare, venendo sostituto nell’intervallo con Boateng. Una pessima notizia per la squadra di Montella, in crisi di risultati e già priva di Chiesa, stasera non convocato per infortunio.

Fiorentina: Ribery ko, possibile distorsione alla caviglia

La Fiorentina rischia di perdere ancora Ribery, che rientrava oggi dopo la squalifica di tre giornate. Il fuoriclasse francese era zoppicante dopo il duro intervento di Tachtidis nel finale di primo tempo e non riusciva a camminare In casa viola è già scattato l’allarme, si sospetta una distorsione alla caviglia che sarà valutata nelle prossime ore. Il giocatore si è subito diretto in ospedale per i controlli del caso, sperando che sia stato solo un grande spavento, altrimenti potrebbe fermarsi per alcune settimane.

Leggi anche – Fiorentina, Montella rischia l’esonero. Spalletti e Gattuso possibili sostituti