Fiorentina, Montella niente esonero. Commisso lo conferma a tempo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
Montella Esonero
Fiorentina, Montella l’esonero può essere imminente. Commisso vuole Gattuso

Un’altra panchina di Serie A rischia di saltare. E’ quella di Vincenzo Montella che perde per la terza volta di fila con la sua Fiorentina, battuta in casa 1-0 anche dal Lecce. Il presidente Rocco Commisso, almeno pubblicamente ha sempre difeso il suo allenatore ma la fiducia si sta esaurendo. Sono ore di riflessione in casa viola per decidere il futuro del tecnico campano, secondo Sky Sport a un passo dall’esonero.

Fiorentina: Montella può saltare, c’è pronto Gattuso

La dirigenza della Fiorentina, come mai in questa stagione, sta seriamente pensando di cacciare Vincenzo Montella, arrivato forse al capolinea della sua avventura. Dopo la figuraccia col Cagliari e la doppia sconfitta con due neopromosse (Hellas Verona e Lecce), è normale fare le valutazioni sull’esonero. La squadra infatti si trova a 16 punti, a metà classifica e più vicina alla zona retrocessione che all’Europa.

Una situazione delicata che in caso di rivoluzione porterebbe un altro ex tecnico del Milan sulla panchina viola. Il prescelto di Commisso infatti sarebbe Rino Gattuso, già sostituto di Montella in rossonero e già contattato negli scorsi giorni. E’ lui il favorito numero uno.

AGGIORNAMENTO

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha deciso di confermare Vincenzo Montella. Secondo Sky, Dopo una notte di riflessione, il numero uno del club viola darà fiducia all’allenatore, ma sarà ovviamente legata ai prossimi risultati. Commisso si aspetta un’inversione di tendenza immediata dopo le tre sconfitte consecutive.

Leggi anche – Serie A, Highlights Fiorentina-Lecce: gol e sintesi partita – VIDEO