Milan, Theo Hernandez: “Ero vicinissimo al Napoli, ma ho scelto Maldini”

Milan, Theo Hernandez: "Ero vicinissimo al Napoli, ma ho scelto Maldini"
Milan, Theo Hernandez: “Ero vicinissimo al Napoli, ma ho scelto Maldini”

Il terzino francese del Milan Theo Hernandez è una delle poche note liete della stagione dei rossoneri, almeno fino a questo momento. Superato un infortunio fastidioso, l’ex Real Madrid si è subito conquistato un posto importante nella squadra di Pioli. Theo ha parlato a L’Equipe, rivelando anche molti retroscena di mercato. “Purtroppo mi sono infortunato in estate durante un’amichevole. I medici mi volevano operare, ma non ero d’accordo. Ho chiesto alla società di fare qualcosa e abbiamo deciso di evitare. Ora sono contento, perché sono tornato in fretta e ho trovato una buona condizione. Reina e Castillejo mi hanno aiutato ad ambientarmi. Vado d’accordo con l’allenatore”.

INCONTRO CON MALDINI “Ho lasciato il Real Madrid perché avevo bisogno di giocare. Maldini mi è venuto a conoscere a Ibiza, abbiamo legato subito. Per me è un mito, il migliore di sempre nel mio ruolo. Come potevo non accettare quando Maldini ti sceglie e ti dà fiducia?”

Milan, Theo Hernandez: "Ero vicinissimo al Napoli, ma ho scelto Maldini"
Milan, Theo Hernandez: “Ero vicinissimo al Napoli, ma ho scelto Maldini”

LASCIARE IL REAL MADRID“E’ bello essere in una squadra del genere, ma ho sempre trovato poco spazio. Nella stagione 2017-18 ho giocato 23 partite vincendo la Champions. Poi sono andato in prestito alla Real Sociedad, e dopo ho deciso col mio agente che era meglio lasciare la Spagna”.

VICINO AL NAPOLI“Quella del Napoli era una pista molto calda. Ho parlato con Ancelotti, sono stato vicino all’accordo. Ma ero anche ad un passo del Bayer Leverkusen. C’eano anche contatti con club di Premier League importanti, ma il mio pensiero era il posto da titolare”.

Leggi anche – LIVE Parma-Milan, diretta risultato in tempo reale: in campo alle 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *