Pallone d’Oro 2019: tutti i premi assegnati, i vincitori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:05
LIVE Pallone d'Oro 2019, cerimonia in diretta tempo reale: 15° De Ligt, 16° Aguero
LIVE Pallone d’Oro 2019, cerimonia in diretta tempo reale: De Ligt vince il Trofeo Kopa

Si è da poco conclusa la cerimonia di assegnazione del Pallone d’Oro 2019. A vincere il premio è stato ancora una volta la stella del Barcellona, Lionel Messi. Per l’argentino si è trattato del sesto Ballon d’Or della sua carriera. Superato, dunque, Cristiano Ronaldo, fermo a quota cinque. Dietro la ‘Pulce‘, si sono classificati il difensore del Liverpool, Virgin Van Dijk (secondo) e CR7 (terzo). In serata, sono stati assegnati anche altri tre premi. Il Trofeo Kopa è andato al difensore della Juventus, Matthijs De Ligt, premiato come miglior under-21 della scorsa stagione. Il Trofeo Yashin, invece, è stato conferito ad Alisson Becker. Infine, a ricevere il Pallone d’Oro femminile è stata la calciatrice del Reign, Megan Rapinoe.

Di seguito l’elenco completo dei premi assegnati in serata:

21:45- Messi: “Sono felice del momento che sto vivendo, sul piano sportivo voglio migliorarmi ogni anno, i premi individuali sono secondari rispetto a quelli di squadra. Mi preparo ogni anno per vincere tutto, alcuni anni si può, altri no, l’importante è cercare di farlo. È un orgoglio fare parte di uno dei migliori club del mondo, è importante anche per il Barcellona questo premio. È fantastico poter rappresentare il Barça”

21:41- secondo posto per Van Dijk. Terzo Cristiano Ronaldo. Giù dal podio, invece, Mané

21:37- unico argentino in grado di vincere sei Palloni d’Oro. Messi: “Voglio ringraziare tutti i giornalisti che hanno votato. Ringrazio i miei compagni di club e nazionale, mi hanno fatto passare un anno grandioso, siete parte di questo premio. Ieri era il mio decimo anniversario del mio primo pallone d’oro, avevo 22 anni, era impensabile arrivare oggi e ottenere il senso Pallone d’Oro, è un momento diverso per me. Al momento il tempo vola, ma bisogna continuare a gustarselo”

21:30- il vincitore del Pallone d’Oro 2019 è Lionel Messi 

21:28- ci siamo, manca poco e scopriremo chi sarà il vincitore della 64° edizione del Pallone d’Oro 

21:20- sono rimasti in quattro a contendersi il Pallone d’Oro: Manè, Cristiano Ronaldo, Messi e Van Dijk

21:16- completano il podio del Pallone d’Oro femminileLucy Bronze (seconda) e Alex Morgan (terza)

21:10- il Pallone d’Oro femminile è stato assegnato a Megan Rapinoe. Centrocampista del Reign, la calciatrice statunitense, in estate, ha condotto gli USA alla vittoria del Mondiale Femminile, conquistando la classifica marcatori con 6 gol

21:08- la settima posizione va ad Alisson. Quinto, invece, il suo compagno di squadra, Mohamed Salah. Sesto, il talento del Psg, Kylian Mbappé

21:07- adesso è il momento di svelare la settima, la sesta e la quinta posizione della classifica per il Pallone d’Oro

21:05- le parole di Alisson: “Voi attaccanti ci rendete sempre la vita difficile. Voglio ringraziare i miei genitori e mia moglie. Ho vinto la Champions, trofei personali, ringrazio tutto lo staff del Liverpool. È stato difficile passare dalla Serie A alla Premier, l’intensità dl campionato inglese è incredibile”

21:03- il Trofeo Yashin va al portiere del Liverpool, Alisson Becker 

21:02- ecco i dieci finalisti: Ter Stegen, Alisson, Arrizabalaga, Szczesny, Handanovic, Onana, Lloris, Oblak, Ederson, Neur

21:00- a consegnare il premio sarà Robert Lewandowski

20:58- ora è il momento di assegnare il Trofeo Yashin al miglior portiere del 2019

20:57- Drogba ha ringraziato la famiglia Amaury che gestisce il magazine di France Football

20:49- la decima posizione va al giocatore del Manchester City, Mahrez (vincitore con l’Algeria, in estate, della Coppa d’Africa). Nono, il compagno di squadra, Bernardo Silva. Ottavo, invece, l’attaccante del Bayern Monaco, Robert Lewandowski

20:48- ora verranno svelate l’ottava, la nona e la decima posizione della classifica finale del Pallone d’Oro 2019

20:43- Matthijs De Ligt vince il Trofeo Kopa (miglior under-21 del 2019). Queste le parole del difensore della Juventus: “Voglio ringraziare i miei ex compagni dell’Ajax e la Juventus, godetevi la serata perché con tutti questi grandi giocatori bisogna divertirsi e godersela”

20:37- sul palco salgano Modric, Mbappé e Hegerberg vincitori dei premi dello scorso anno (Pallone d’Oro, Trofeo Kopa e Pallone d’Oro femminile)

20:33- i presentatori dell’evento saranno Didier DrogbaSandy Heribert

20:30- ci siamo, al Teatro Chatelet è tutto pronto: inizia la cerimonia per l’assegnazione del Pallone d’Oro 2019

20:28- oltre al Pallone d’Oro, verranno assegnati anche altri tre premi: il Trofeo Yashin, che andrà al miglior portiere dell’anno; il Trofeo Kopa al miglior under-21; ed infine il Pallone d’Oro femminile 

20:24- Gemma Soler giornalista di Espn: “Messi favorito? Si, pensiamo sia così, ci sono stati degli indizi importanti in Spagna, questa sera il successo di Messi parrebbe annunciato. La battaglia Messi-Ronaldo? Vince Messi perché è più giovane, potrebbe arrivare al sesto Pallone d’Oro, e Ronaldo difficilmente lo raggiungerà”

20:19- questi i dieci giocatori che si contenderanno il Pallone d’Oro 2019: Alisson, Lewandowski, Mahrez, Sanè, Mbappè, Messi, Cristiano Ronaldo, Salah, Bernardo Silva e Van Dijk

20:10- ecco il giovane talento del Psg: Kylian Mbappé. Il francese, lo scorso anno, si aggiudicò il Trofeo Kopa. Il francese è stato uno dei principali protagonisti della cavalcata vincente della Francia ai Mondiali in Russia, segnando 4 gol (di cui uno in finale)

20:03- c’è anche il vincitore della passata stagione: Luka Modric. A sorpresa, il croato non è stato inserito nella lista dei 30 candidati al Ballon d’Or

19:50- anche il difensore della Juventus, Matthijs De Ligt sfila sul Red Carpet di Parigi. L’olandese si è classificato al 15° posto, davanti a campioni del calibro di Aguero, Firmino e Griezmann

19:38- anche Lionel Messi è arrivato al Teatro Chatelet. Insieme all’argentino, la moglie e i figli

18.54 – Iniziano le sfilate sul Red Carpet parigino. Kosovare Asllani, attaccante del Tacón e della nazionale svedese, e Sofia Jakobsson sono le prime ad arrivare

18.51 – Dodicesimo arriva Raheem Sterling, undicesimo Frenkie De Jong, che in estate ha lasciato l’Ajax per trasferirsi al Barcellona.

18.40 – Tredicesimo Eden Hazard, che ha vinto l’Europa League con il Chelsea di Maurizio Sarri prima di passare al Real Madrid

18.35 – L’organizzazione del Pallone d’Oro continua a svelare la classifica di questa edizione. Al 14° posto chiude Kevin De Bruyne, il belga che illumina il centrocampo e l’attacco del Manchester City che ha conquistato la Premier League nell’ultima stagione dopo l’entusiasmante duello con il Liverpool.

18.30 – Matthijs De Ligt, passato in estate dall’Ajax alla Juve e diventato uno dei difensori più pagati al mondo, si classifica 15° al Pallone d’Oro. L’olandese si mette alle spalle il “Kun” Aguero, sedicesimo

18.20 – Messi è atterrato a Parigi: questa l’accoglienza per l’argentino, considerato il grande favorito per il titolo di Pallone d’Oro 2019.

18.00 – Diciannovesimo Alexander-Arnold del Liverpool, considerato il miglior terzino al mondo. 18° Antoine Griezmann, che non sta brillando in questa stagione al Barcellona. Curioso l’andamento dei suoi piazzamenti al Pallone d’Oro negli ultimi quattro anni: terzo nel 2016 e nel 2018, 18° nel 2017 e nel 2019. Diciassettesimo Roberto Firmino del Liverpool. Intanto la Juve ha postato un video con la partenza di De Ligt per Parigi.

17.50Son Heung Min del Tottenham si classifica al 22° posto. Ventesimi Pierre-Erick Aubameyang, bomber dell’Arsenal finalista in Europa League, e Dušan Tadić, il trentunenne attaccante dell’Ajax che ha vissuto la sua miglior stagione in carriera.

17.30 – Si continua a svelare la classifica del Pallone d’Oro. Al 24° posto chiudono Mamadou Koulibaly, difensore del Napoli, e il portiere del Barcellona ter Stegen. Un altro portiere, il francese Hugo Lloris del Tottenham finalista in Champions League, chiude un posto più su, 23°. Un solo portiere, lo ricordiamo, ha vinto il Pallone d’Oro: Lev Jashin nel 1963.

17.17 – Si classificano al 26° posto, a pari punti, Georginio Wijnaldum del Liverpool e il centravanti del Real Madrid Karim Benzema. L’olandese dei Reds è stato protagonista della semifinale di ritorno di Champions League contro il Barcellona. Entrato a metà ripresa, ha segnato in 122 secondi i due gol che hanno completato la rimonta del Liverpool che ha vinto 4-0 e ribaltato lo 0-3 dell’andata. E’ diventato così il primo giocatore a segnare una doppietta da subentrato in un match di Champions contro i blaugrana.

17.14 – Si comincia a conoscere la classifica del Pallone d’Oro. Al 28° e ultimo posto, a pari merito, si classificano Marquinhos del PSG; Joao Felix, stella da 120 milioni di euro acquistato in estate dall’Atletico Madrid; e Donny Van de Beek, il jolly dell’Ajax che ha stupito tutti nella scorsa edizione della Champions League.

Marquinhos, vincitore della Copa America e della Ligue 1, è entrato per la prima volta in carriera nei 30 finalisti per il Pallone d’Oro.

Al Théâtre du Châtelet di Parigi, si svolge la cerimonia di assegnazione del Pallone d’Oro 2019. La classifica dei migliori 30 giocatori al mondo inizia ad essere svelata a partire dalle 17.00. Si partirà dalla 30esima posizione, fino ad arrivare all’11esima. Per scoprire chi farà parte della top ten, invece, bisognerà attendere le 20:30, quando avrà inizio la fase finale della cerimonia. Lo scorso anno il premio è andato al centrocampista croato del Real Madrid, Luka Modric. Il giocatore, dopo un’annata straordinaria, durante la quale ha vinto Champions League, Mondiale per club, Supercoppa Europea e Spagnola, ha interrotto dieci anni di duopolio Messi-Ronaldo. Il croato, però, non sarà ricordato solo per questo. Dopo 26 anni, infatti, il detentore del Pallone d’Oro non è stato inserito nella lista dei 30 candidati al premio. L’ultima volta è stata 1993, quando l’allora attaccante del Milan, Marco Van Basten, detentore del Pallone d’Oro 1992, venne escluso dall’elenco dei candidati, a causa di una stagione deludente per via dei diversi infortuni.

Luka Modric, vincitore del Pallone d’Oro 2018

Modric, tuttavia, non sarà l’unico campione assente. Insieme a lui, infatti,  anche i vari Neymar, Luis Suarez, Bale, Sergio Ramos, Paul Pogba, Piquè, Kane, Coutinho, Eriksen e Edinson Cavani non faranno parte della lista dei 30 candidati al Ballon d’Or. Immancabili, invece, Cristiano Ronaldo e Lionel Messi. I due giocatori, insieme al difensore del Liverpool, Virgin Van Dijk, sembrerebbero essere i maggiori indiziati per il successo finale. Sia il portoghese che l’argentino, al momento, ne vantano cinque a testa. Nel caso in cui a spuntarla fosse ancora una volta la ‘Pulce‘, quest’ultimo diventerebbe il calciatore più premiato di sempre.

Didier Droga presenterà insieme a Sandy Heribert la cerimonia di assegnazione del Pallone d’Oro al teatro Chatalet di Parigi

Pallone d’Oro, le anticipazioni: Ronaldo giù dal podio

Stando alle indiscrezioni diffuse, ieri, dalla stampa spagnola e argentina, dovrebbe essere proprio la stella del Barcellona ad avere la meglio. La classifica messa in circolazione sui social, infatti, vede Messi al comando con 446 preferenze. Al secondo posto c’è il difensore del Liverpool, Virgin Van Dijk, con 382 voti. Terzo, un altro giocatore del Liverpool: Mohamed Salah con 179 preferenze. Soltanto quarto, invece, Cristiano Ronaldo, staccato da Messi di ben 313 preferenze. Durante la serata, saranno assegnati anche il Pallone d’Oro femminile, il Trofeo Yashin (riservato al miglior portiere) e il Trofeo Kopa (assegnato al miglior giocatore under-21).

Pallone d’Oro, i 30 candidati

Ecco la lista dei 30 candidati al Pallone d’Oro 2019: Sadio Mané, Sergio Agüero, Frenkie De Jong, Hugo Lloris, Dušan Tadic, Kylian Mbappé, Trent Alexander-Arnold, Donny van de Beek, Pierre-Emerick Aubameyang, Marc-André ter Stegen, Cristiano Ronaldo, Alisson, Matthijs de Ligt, Karim Benzema, Georginio Wijnaldum, Virgil van Dijk, Bernardo Silva, Heung-min Son, Robert Lewandowski, Roberto Firmino, Lionel Messi, Riyad Mahrez, Kevin de Bruyne, Kalidou Koulibaly, Antoine Griezmann, Eden Hazard, Mohamed Salah, Marquinhos, Raheem Sterling e Joao Felix.

Leggi anche -> Pallone d’Oro, spunta in rete la classifica: vince Messi, Ronaldo fuori dal podio